Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Curves, la palestra al femminile

Curves, la palestra al femminile

Se dovessi scriverlo su Facebook, senza dubbio definirei la mia relazione con lo sport e l’attività fisica come “complicata”. Non sono mai stata una gran sportiva o perlomeno lo sono a fasi alterne, in cui a lunghi periodi di inattività faccio seguire intervalli di invasamento ginnico che Kayla spostati. Ora per esempio sono in uno di questi momenti di esaltazione da endorfine e, non paga di scarpinare armata di bastoncini da nordic walking, ho deciso di iscrivermi in palestra. Anzi mi correggo: ho deciso di frequentare attivamente una palestra, che iscritta lo ero anche l’anno scorso e non ci sono praticamente mai andata. Memore di questa infelice esperienza (nonché spreco di denaro: potevo prendermi le Tango di Valentino, stupida stupida me!) ho iniziato ad informarmi sulle palestre in zona e mi sono fatta attrarre da un’insegna che vedevo da anni senza guardarla veramente: Curves, la palestra al femminile.

Ebbene sì, come il nome lascia intendere si tratta di una palestra per sole donne, per cui se vi piace stare sul tapis roulant a guardare maschi sudati che si rimirano allo specchio gonfiando i muscoli forse questa palestra non fa per voi. Ma non è l’ambiente esclusivamente femminile ad avermi conquistata, bensì il format di allenamento.

Curves palestra al femminile, circuito

Come funziona l’allenamento Curves

Curves è una palestra pensata appositamente per le donne e per le esigenze del corpo femminile. L’allenamento si svolge attraverso un circuito in cui si alternano macchine ed esercizi alla pedana per un totale di 30 minuti, durante i quali vengono coinvolti tutti i principali gruppi muscolari lavorando sia di forza che di cardio.

In pratica si usa un macchinario per 30 secondi, poi 30 secondi di corpo libero (in cui si può correre sul posto, saltellare, fare squat, l’hula hoop o altri esercizi, l’importante è non fermarsi) e via così, si procede in senso orario alternando macchine ed esercizi fino a completare il circuito per 2 volte, per un totale appunto di 30 minuti, finiti i quali si aggiunge un po’ di stretching per allungare e rilassare i muscoli.

Questo mix permette di bruciare fino a 500 calorie, contribuisce a formare massa muscolare magra, accelera il metabolismo e tonifica il corpo. Per chi ha poco tempo (o voglia) questa formula è ideale: una mezz’oretta 3 volte a settimana è compatibile più o meno con qualsiasi impegno, considerando anche che non ci sono orari da rispettare (se non quelli di apertura della palestra, ovviamente) e il circuito si può iniziare in qualunque momento.

Curves-Palestra-femminile-03

L’allenamento proposto da Curves è adatto a tutte le donne, in tutte le condizioni fisiche ed età. In palestra trovo ragazze in ottima forma fisica, donne in sovrappeso, chi ha appena partorito e vuole tornare in forma (e si porta i bambini, per i quali c’è una piccola postazione gioco), signore di mezza età o anche ultrasettantenni. Ognuna decide l’intensità dello sforzo in base a quello che riesce a fare e ai risultati che vuole ottenere. Ogni 10 minuti circa ci si prende il battito cardiaco per controllare di lavorare bene senza eccedere o rallentare troppo e comunque è sempre presente un’istruttrice che supervisiona gli esercizi.

Curves-Palestra-femminile-05

I macchinari che si usano sono diversi da quelli che normalmente si trovano in palestra, in cui si sollevano e abbassano pesi: quelle di Curves sono macchine a resistenza idraulica che prevedono un movimento “tira e spingi” che coinvolge più fasce muscolari contemporaneamente e salvaguarda le articolazioni. Da quello che percepisco facendo gli esercizi, si lavora con un muscolo e il suo antagonista. Per es. il bicipite e il muscolo dell’interno braccio, quello che tremola quando facciamo ciao con la manina. Oppure l’interno e l’esterno coscia.

Curves-Palestra-femminile-01

Curves palestra al femminile

Dico la verità, quando sono entrata per richiedere informazioni e ho visto qualche signora anziana ho pensato che gli esercizi fossero troppo blandi e poco efficaci, ma dopo la prima seduta mi sono dovuta ricredere: se si lavora bene, con energia e velocità, la fatica si sente eccome. Io esco sempre sudata e dopo 3 mesi inizio a vedere i risultati in termini di tonicità e forse anche dimagrimento; non mi sono pesata né misurata ma lo sento dai vestiti e inizio anche a sentirmelo dire.

Curves palestra al femminile

Curves palestra al femminile

Spero di avervi dato informazioni utili, se siete interessate potete controllare sul sito Curves se ci sono dei centri vicino a casa vostra!

 

xoxo
signature
7 Responses
  • Miria - Plus...kawaii!
    maggio 31, 2016

    Ecco, questo è esattamente quello che cerco io! Un’attività che ti permette di lavorare un pochino su tutto il corpo ma che non ti occupa le ore! Peccato che nelle mie zone non ci sia, mannaggia!!!

  • Cinzia
    novembre 1, 2016

    Mi dispiace contraddirti dopo un’anno nessun risultato: con dieta o senza dieta! Alla lunga sta pure diventando noiosa

    • Ale_verdementa
      novembre 1, 2016

      Io sinceramente risultati ne ho visti… secondo me dipende dall’intensità con cui si fanno gli esercizi e sulla frequenza settimanale. Sulla noia invece ti do ragione!

      • cinzia
        novembre 1, 2016

        Dopo un anno costante a 3 volte a settimana….non credo proprio! Ma mi fa piacere per te!

  • Mari
    luglio 22, 2017

    Io lo pratico da un mese e mezzo e già noto i risultati, soprattutto il giro vita che è calato di 2 cm! Fantastica opportunità questa palestra!

    • Ale_verdementa
      luglio 22, 2017

      Sì è un’ottima opportunità! Unica pecca la ripetitività 🙂

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *