Vaporstira, per la casalinga disperata!

Sappiamo tutte che i vestiti non basta comprarli, bisogna anche lavarli e stirarli. Cosa a cui, volendo essere sincere, non riesco a rassegnarmi. Oggi però vorrei farvi conoscere un simpatico aggeggino che potrebbe risultarvi utile, il Vaporstira. Confesso che lo tenevo d’occhio da anni, rapita dall’ipnotica televendita in cui una signora capelluta stirava ogni tessuto possibile e immaginabile stropicciato all’estremo e poi sul ferretto ci saliva coi piedi per dimostrare quanto fosse indistruttibile.


Dallo chef Tony del Miracle Blade in poi le televendite mi intrigano parecchio. Io ci credo proprio, ci voglio credere. Dagli attrezzi per la ginnastica casalinga ai gingilli che tagliano le verdure in millemila rapidissimi modi, potrei mostrarvi alcuni interessanti reperti nascosti negli anfratti di casa mia. Ammetto che molti di loro mi hanno delusa, ma questo ferretto sta mantenendo le sue promesse. Lo ho preso recentemente per gli shooting fotografici del mio shop: i vestiti arrivano impacchettati e stropicciati, per fare le foto bisogna stirarli ma non mi andava di appoggiarci il ferro. Così mi sono ricordata della televendita e ho cercato in internet.

Bhè insomma, il coso qui non fa miracoli ma fa il suo sporco lavoro e in poco tempo rende presentabili capi spiegazzati che sarebbe lungo e difficile stirare sulla normale asse da stiro. Non stira di fino e non sostituisce il ferro tradizionale (è troppo piccolo e bisogna ricaricarlo d’acqua spessissimo) ma per le situazioni d’emergenza, i viaggi e per stirare capi complicati, pieni di ruches, balze, sbuffi e quant’altro è davvero comodo. Visto che (per ora, ce l’ho da 10 giorni appena) mi ci trovo bene ho pensato di farvelo conoscere, che magari vi può essere utile!

NB: questa è una mia personale opinione, non sono sponsorizzata dall’azienda produttrice!

15 Commenti

  • Postato 24 marzo 2012 15:02
    di Marilù

    Io volevo prendere lo "steamone" (questo http://youtu.be/TWEXDeyAEm0 ) ma costa oltre 150 euro…credo che il tuo sia una versione "giocattolo" molto interessante…..ci farò un pensierino!!!

  • Postato 24 marzo 2012 15:48
    di Titti

    Mumble mumble… io ho un rapporto di odio amore con lo stiro.. si, ok, più di odio.<br /><br />Titti<br /><br />http://dellaclasseedialtremusiche.blogspot.it/

  • Postato 24 marzo 2012 18:27
    di PinkVale

    interessante il &quot;coso&quot;.. hai fatto bene a segnalarcelo, tutti gli aggeggi che possono facilitarci la vita mi attraggono 🙂 bacio e buon weekend

  • Postato 24 marzo 2012 21:28
    di Romanzodipocacosa

    La signora del video è bravissima! Ma io le compro anche la parrucca!<br />Sono MOLTO tentata!

  • Postato 25 marzo 2012 01:56
    di Le coucou

    Non parliamo di stiro, tra le faccende domestiche è quella che mi dispiace meno, ma non ho mai tempo…e cataste che aspettano!<br />Il robottino che stira da solo non ce lo inventano???<br />Bacio<br />M.

  • Postato 25 marzo 2012 03:40
    di LaDivaDelleCurve

    sì ma io volevo vedere la dimostrazione pratica fatta da te ;))

  • Postato 26 marzo 2012 12:02
    di patalice

    io ed il ferro da stiro abbiamo un rapporto gioioso… sarà forse perché son una neofita della faccenda domestica, ma mi piace assai…

  • Postato 26 marzo 2012 19:48
    di Mari

    Ultimamente il mio ferro da stiro ha le ragnatele! Sarebbe ottimo un aggeggino così che fa risparmiare tempo!<br />Mari

  • Postato 27 marzo 2012 10:09
    di Ms. Bunbury

    Buongiorno tesora! hahahahahha, arrivo in ritardo, ma che ridere!!! Bello il post sulla televendita. Ogni tanto confesso di restarne incantata anche io…Ultimamente avevo visto un altro sistema simile a questo che promette miracoli di stiro, ma l&#39;oggetto era molto piu grande ed impegnativo! Questo cosi piccino sembra ottimo, ed anche il prezzo è contenuto…in effetti per stirare tutte le

  • Postato 27 marzo 2012 11:25
    di the style help

    da casalinga disperata ti ringrazio di questo post! non conoscevo il &quot;coso&quot; ma so di averne un disperato bisogno 🙂

  • Postato 13 novembre 2015 10:34
    di Alessia

    Buongiorno,
    A distanza di 3 anni abbondanti, rimane dello stesso avviso? Ha riscontrato svantaggi? Il mio dubbio è “il sale che si introduce, a lungo andare non ‘macchia’ i tessuti?”. Grazie in anticipo per la risposta.

    • Postato 13 novembre 2015 14:40
      di Ale_verdementa

      Sai che alla fin fine lo ho usato pochissimo? All’inizio ero esaltatissima ma mi è passata presto… è un “bagaglio” come dicono a Bologna! Comunque il sale non ha macchiato niente.

      • Postato 13 novembre 2015 15:51
        di Alessia

        Grazie per la risposta rapida! Pensavo di prenderlo per completi da uomo e relative camicie, così, per facilitare il lavoro. Consideri che io stendo bene (o uso asciugatrice in inverno), piego e non stiro quasi nulla quindi sarebbe proprio solo per i suddetti indumenti… Per questo lo consiglierebbe?

        • Postato 16 novembre 2015 10:42
          di Ale_verdementa

          Secondo me va bene appunto per le cose veloci o quando si è in viaggio, allora sì risulta utile. Ma non è un prodotto di grande qualità, ogni tanto lancia anche degli sbuffi d’acqua… Ma provalo, magari per te è la soluzione ideale 🙂

          • Postato 16 novembre 2015 11:40
            di Alessia

            Grazie mille! Gentilissima!

Lascia un commento