Outfit con calze Personal Size, il collant su misura per donne curvy

Penserete che sono pazza o almeno contraddittoria, proclamo un post sulle calze per donne curvy e poi mi presento con un abito longuette e gli stivali. Centimetri di collant visibili: zero. E invece no, amiche mie, le calze sono uno stato mentale! I collant io voglio indossarli e poi dimenticarmeli, non li voglio sentire, non li voglio percepire, devono stare fermi lì dove li ho messi e sparire dai miei pensieri. Per questo motivo mi sono innamorata dei collant Personal Size, perché questo inverno sono stati un vero game changer, come dicono gli anglosassoni.

Ho delle personali idiosincrasie per calze e collant, e ve le ho raccontate spesso: odio i collant che mi stringono in vita, che si arrotolano in vita, che scendono mentre cammino. E con le calze “normali” questo mi succede regolarmente (non so se sono l’unica sfigata) per cui a volte mi ritrovo a non mettere abiti e gonne per risparmiarmi il disagio di sistemare le calze nel corso della giornata. Niente mi fa sentire meno a posto di dover tirare su il cinturino sceso delle calze.

Invece con le Personal Size questi problemi non si pongono e per questo sono così contenta di parlarvene per la seconda volta. Vi basti sapere che, oltre alle paia che mi sono state inviate dall’azienda per testare il prodotto ho fatto un ordine direttamente sul sito e mi accingo a farne un altro con la promo per S. Valentino di cui troverete indicazioni alla fine del post (ok potete scrollare ma poi tornate qui a leggere il resto!).

Per tutte le info sull’azienda, sul prodotto e su come scegliere la taglia vi rimando al mio post precedente, qui vi riporto sinteticamente le mie osservazioni e i dettagli che mi sono piaciuti di più:

  • sono collant confortevoli creati appositamente per le taglie morbide con speciali accorgimenti sul materiale e su come sono costruite
  • hanno la vita molto alta che sale oltre l’ombelico e abbraccia tutta la zona dell’addome
  • l’effetto contenitivo in zona corpetto è leggero, delicato, “protettivo”.
  • il cinturino non stringe in vita
  • la gamba è morbida ma non “mollacciona”, e non fa grinze
  • non sono lucide, hanno una bella texture
  • sono resistenti, finora non si è smagliato neanche un paio
  • se devo trovare un “difetto”, ammetto che la zona delle cosce rinforzata per prevenire i problemi causati dallo sfregamento esteticamente non mi esalta e in linea teorica preferirei l’effetto “tutto nudo” ma sicuramente questo accorgimento risponde a necessità pratiche e rende la calza molto più resistente e durevole.

Venendo all’outfit, devo dire che aver trovato le “mie” calze (anzi, chiamiamoli giustamente collant) mi ha dato il via libera per sfoggiare felicemente tutta una serie di abitini che altrimenti avrei rimandato a stagioni più temperate (anche se poi col caldo si pone il problema dello sfregamento delle cossssie, che dura la vita delle curvy con le gonne! Sono curiosa di provare le Secret Bands…).

Questa è la mia combo preferita: lunghezza midi + stivale. La trovo elegante, easy, comoda e mi dà la possibilità di acquistare stivali diversi senza sensi di colpa perché ehi mi servono! Questi sono di Zara e li ho trovati in saldo dopo mesi di osservazione a distanza testimoniati da questo post di ottobre.

Per stare calda di solito metto un cardigan ma oggi ho preferito un chiodo di pelle rockeggiante da usare come giacca e il contrasto con la romantica fantasia fiorata mi piace molto. Per uscire senza sembrare infagottate basta infilarci sopra un cappotto un po’ over.

Giacca biker: Zara
Abito: H&M – capsule GP & J BAKER
Stivali: Zara
Collant: Personal Size

Se vi ho incuriosito con i collant su misura per le nostre curve, questo è il momento giusto per provarli!

Dall’11 al 17 febbraio infatti c’è una promozione speciale per S. Valentino con sconti fino al 50% su tutto lo shop Personal Size. I collant che indosso in questo post sono i Lively 40 den (i miei preferiti) ma potete sbizzarrirvi con pesantezze e dettagli diversi, come fiocchetti e piccole applicazioni in strass.

3 Commenti

  • Postato 11/02/2019 12:52
    di Federica

    Ho comprato le secret banda quest’estate. Sono state una rivelazione! Invisibili sotto quasi tutto (ma io non porto abiti aderentissimi dato il mio fisico), comode, discrete. E fanno meravigliosamente il loro dovere. Mai più senza!!!!

    • Postato 11/02/2019 18:53
      di Ale_verdementa

      Grazie del tuo feedback! Sono certa che mi troverò bene anche io 🙂

  • Postato 26/07/2019 09:43
    di Monica c

    Davvero molto interessante! Sono andata sul sito e mi aspettavo prezzi più elevati. E invece costano come un collant di calzedonia, ma presumo siano più resistenti e soprattutto confortevoli. Io dei collant “normali” prendo se mpre la 4^ ma mi stanno lunghi,scomodi in vita e il cavallo è sempre all’altezza sbagliata.

Lascia un commento