Il malefico bottone che “tira”

Se, come me, siete portatrici sane di tette abbondanti, siete sicuramente anche vittime del malefico bottone della camicia che tira proprio lì davanti. Non importa quanto sia carina e chic la camicetta, quel buco in bella vista che urla “tra poco scoppio” è un catalizzatore di sguardi che rovina tutto, non ci sono santi che tengano.
Rimedi? O ci si rivolge a brand specializzati in abbigliamento curvy (come ad esempio Elena Mirò, dove finalmente ho trovato una camicia in denim che mi sta a pennello e non stringe da nessuna parte – ve ne parlerò presto!), oppure si prende una taglia in più, col rischio di ritrovarsi con le spalle troppo ampie e le maniche lunghissime. Le spille da balia, i top piazzati strategicamente sotto la blusa col bottone slacciato, la camicia portata aperta a mò di giacca sono tutti palliativi, o meglio, non sono opzioni che considero valide perché quando mi vesto voglio poterlo fare con la libertà di mettermi quello che voglio, come voglio. Le camice le voglio chiuse e non mi piace essere ostaggio di uno stupido bottone!
Quindi spesso e volentieri le mie camicette restano nell’armadio… o almeno questo succedeva fino a un paio di giorni fa, prima che incappassi in un vecchio post di Lilli che mi ha illuminato come solo le genialate così lampanti da risultare banali riescono a fare: basta cucire la camicia, no? Come ho fatto a non pensarci prima?

tutta un’altra cosa, vero?

Sono l’unica a cui la possibilità di chiudere l’abbottonatura con una cucitura non era mai passata per la testa? Certo, la soluzione è un po’ drastica (la camicia resta per sempre chiusa) ma del tutto efficace.
Il procedimento è semplicissimo, se sapete maneggiare una macchina da cucire (in alternativa, potete sempre rivolgervi a una sartina): abbottonate la camicia e verificate di poterla infilare dalla testa. Eventualmente lasciate “liberi” i bottoni necessari. Preparate la macchina da cucire con un filo che si intoni al tessuto e poi via, cucite attentamente la camicia lungo il bordo dell’abbottonatura, giù fino all’orlo. Sul post di Frocks & Frou Frou trovate istruzioni più dettagliate in inglese, ma direi che il concetto è abbastanza semplice e chiaro.
Io per il momento mi sono cimentata con queste 2 camicette in denim, con risultati molto soddisfacenti!

Cosa ve ne pare? Avete altre idee per chiudere questa antipatica finestra sul nostro “davanzale”? 
PS:  scusate le foto orrende fatte col cellulare, ma era tale il mio entusiasmo che non ho perso tempo a prendere la macchina fotografica 🙂

PS 2: Anche questa potrebbe essere una buona soluzione, e meno definitiva… ma non sono sicura che un bottoncino automatico riesca a resistere alla trazione. Da provare!

10 Commenti

  • Postato 27/02/2014 11:10
    di Mercoledi Addams

    genio. lo faccio subito

  • Postato 27/02/2014 11:22
    di federica boatti

    Ahahah! Anche io ho sempre avuto quel problema! Anche con le tasche dei pantaloni che si aprono sempre sui fianchi… allora quelle le cucio e me ne dimentico definitivamente, le camicie invece per essere meno drastica le chiudo con una piccola spilla interna nel punto incriminato… Funziona! <br />Ciao, Fede 🙂

  • Postato 27/02/2014 11:44
    di emanuela

    Io con bottone a pressione… perche&#39; poi stirare una camicia &quot;&quot;definitivamente chius&quot;&quot; e&#39; un incubo!

  • Postato 27/02/2014 20:34
    di Anonymous

    per certe occasioni è sexy il punto che si apre….

  • Postato 28/02/2014 01:40
    di angelica alberti

    Super interessante! Baci Angelichic

  • Postato 28/02/2014 03:52
    di friedenlinde

    Beh, ma il problema è che fanno camicette solo per non-portatrici di tette, ma cosa vuoi mai, le donne mica hanno le tette! 😛 <br />E non c&#39;è taglia in più che tenga, perché come dici te poi c&#39;è il rischio che stia larga da altre parti (e non è mica detto che quel bottone poi non tiri lo stesso…)<br />E&#39; da un po&#39; che ho iniziato a comprare più bluse chiuse davanti e meno

  • Postato 28/02/2014 18:37
    di Mari

    ottimo consiglio!!! <br /><br />ti seguo<br />http://emiliasalentoeffettomoda.altervista.org/aria-di-primavera/<br />grazie<br />Mari

  • Postato 04/03/2014 15:28
    di shoesbagsslips

    Sinceramente, pur sapendo che non è il massimo dell&#39;estetica e che lo sguardo (dei maschietti) cade sempre li, continuo a portare le camicie. Se le cucio risolvo la questione estetica ma indosso un capo diverso… del resto se le donne hanno le curve li, se si vedono amen! 😉

  • Postato 03/05/2018 21:22
    di Marika

    Anch’io faccio così!! Me l’ha insegnato mia mamma fin da quando ero ragazzina ed ero già portatrice sana 😉 !! Io solitamente lo faccio a mano con il punto nascosto (cercando nel web si trova il tutorial) solo nella zona del seno. Grande Alessandra!!

    • Postato 07/05/2018 14:55
      di Ale_verdementa

      Buono a sapersi, studierò come si fa il punto nascosto! grazie 🙂

Lascia un commento