Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Happy Feet – Leo shoes

Posted on 22 , 0

Mi sono resa conto che in questi ultimi mesi ho preso alcune scarpe interessanti, degne della mia personale categoria “happy feet”, e che ancora non ve le ho mostrate 🙂

Inizio così da questi mocassini leopardati acquistati da Zara, mi pare in settembre. In realtà non sono una grande estimatrice dell’animalier ma quest’anno si vede veramente un po’

Sacro e profano

Non voglio risultare insensibile e inopportuna nel mescolare “sacro e profano”, e quindi perdonatemi se nonostante le mie buone intenzioni invece mi riterrete tale, ma vorrei approfittare del mio piccolo spazio e dei miei lettori per promuovere l’iniziativa di solidarietà in favore delle popolazioni venete alluvionate: basta mandare un semplice sms al numero 45501 e potrete donare 2 € per aiutare le persone colpite da questa catastrofe naturale.

Parigi. Gli anni meravigliosi

Posted on 7 , 0

No, non sono gli anni che io ho trascorso a Parigi (magari! Ci sono stata appena un paio di giorni, ma sono stati meravigliosi anche quelli!) bensì il titolo della bella mostra che si sta svolgendo a Rimini, a Castel Sismondo, e che avete la possibilità di visitare fino al 27 marzo prossimo.

Io ci sono stata domenica e mi è molto piaciuta,

Indoor + Outdoor

Allora, sto facendo i miei primi esperimenti con la nuova macchina fotografica e non ho ancora raggiunto neanche lontanamente il livello che mi aspetto, ma per il momento accontentiamoci. La strada per diventare la nuova Annie Leibovitz è moooolto luuunga (sospirone). E di certo non è la macchina a fare il fotografo. Amen.

Come ormai sapranno anche i sassi, in questa stagione la pelliccia (meglio se finta) la fa da padrona,

Sembra impossibile, ma è passato un anno! Buon compleanno VerdeMenta!

Esattamente un anno fa nasceva questo blog.

Timidamente, senza pretese, senza una direzione precisa.
Non avrei mai immaginato che un semplice passatempo mi avrebbe dato così tanta gioia, così tante soddisfazioni.
Lasciamo pur stare il fatto che posso scrivere i miei sproloqui e trovo anche qualcuno che li legge (grazie!). Lasciamo pur stare che mi sono resa conto di non essere la sola con tanti interessi “frivoli”

Friday I’m in love

Tanto quanto odio il lunedì, amo il venerdì. Soprattutto il pomeriggio, quando ormai si possono tirare i remi in barca e il fine settimana è alle porte. E’ un po’ il principio leopardiano de “Il sabato del villaggio”, non trovate? E con questo riferimento letteraro vorrei tappare la bocca a quanti credono che tutte le fashion blogger siano delle sciocchine illetterate. Ahah.

Belloe. Pour moi. Ma anche pour toi!

Finalmente trovo il tempo per raccontarvi di un evento a cui ho partecipato la settimana scorsa e di cui probabilmente avrete già letto in molti altri blog. Mercoledì 13 ottobre infatti sono stata a Bologna per assistere al debutto sul mercato italiano delle scarpe francesi Belloe, presentate in anteprima nell’elegante cornice dell’hotel Majestic (ex Baglioni, per i nostalgici bolognesi).
Belloe nasce nel 2009 da un’idea geniale di Emmanuelle Le Borgne: creare scarpe su misura e del tutto pesonalizzabili dal cliente attraverso una scansione 3D che permette di rilevare esattamente la morfologia e l’impronta numerica del piede.

E’ lunedì. E vedo tutto nero

Nero con un tocco di cammello, per la precisione.

Non so voi, ma per me i lunedì sono difficili: tutta una settimana di lavoro ancora davanti, weekend lontanissimo all’orizzonte, sempre grane da risolvere. Quando piove, poi, è ancora peggio e la mattina uscire da sotto il piumone è quasi una violenza.
Per restare in sintonia con il mio umore del lunedì oggi ho scelto un look in cui il nero è predominante,

Let’s go vintage. Again

Posted on 29 , 0

Per la gioia del mio fidanzato, che è sempre felicissimo di accompagnarmi nei miei giri cultural-modaioli, ieri è stata un’altra domenica all’insegna del vintage. Ma non preoccupatevi per lui, mi ha detto che sta accumulando “bonus” da spendere quest’inverno, quando mi lascerà a casa per andare allo stadio o a sciare.

Questa volta siamo arrivati fino a Verona per visitare l’Arsenale Vintage Market,

A day in grey

Posted on 25 No tags 0

Nonostante il grigio quest’inverno sia un po’ snobbato a favore di palette più calde giocate sui toni di marrone e cammello, per me resta un colore intramontabile e insostitubile.
Molto facile da abbinare, il grigio dona praticamente a tutte, basta trovare la gradazione più appropriata al proprio incarnato. A me piace insieme a colori forti e decisi ma anche usato da solo,

Most popular posts

02

Posted on
Rosso!

Vestirsi di rosso Le bionde dovrebbero sempre ...

Beauty | Come prendersi cura dei capelli ricci

In questi ultimi mesi ho imparato ...

Outfit | la tuta corta

Outfit con tuta corta. Continua la saga ...