La curvy mela sono io!
Una versione un po’ più piena è la biondissima Karyn di http://www.killerkurves.ca

TIPOLOGIA FISICA F – La donna mela curvy

Ora che abbiamo imparato a riconoscere le diverse conformazioni fisiche possiamo scendere nel dettaglio e analizzare le caratteristiche di ciascuna.

La tipologia della donna mela curvy ha il busto sviluppato, con spalle ampie e spesso il seno abbondante. Il punto vita è poco definito o quasi assente, spesso un po’ alto e le gambe sono relativamente snelle.

Saranno le gambe quindi il punto focale da enfatizzare con l’abbigliamento, cercando contemporaneamente di allungare la parte superiore del corpo.

Vi ricordo sempre che i “sì” e i “no” sono delle indicazioni e non regole divine scolpite nella roccia: teneteli presenti ma non perdete la voglia di provare capi diversi e sperimentare nuove soluzioni. Grazie al cielo la moda non è una scienza esatta e non finisce mai di sorprenderci 😉


No

  • al troppo oversize, sia sopra che sotto. Meglio linee dritte ma non eccessivamente voluminose
  • no ai pantaloni e alle gonne con la vita alta
  • se il punto vita è davvero inesistente no a top e camicie infilate nei pantaloni o nelle gonne
  • no a top troppo aderenti
  • no a maglie, top e maglioni con l’elastico in fondo o che si stringono in fondo (meglio linee fluide, appena svasate)
  • no alle spalle troppo strutturate
  • no alle rouches troppo vistose su petto e spalle
  • no a giacche e cappotti più lunghi di metà coscia
  • anche se le gambe sono snelle, no alle gonne troppo corte: allargano i fianchi
  • no ai maglioni a trama grossa che aggiungono volume al busto

  • distogliere l’attenzione dal punto vita facendo convergere gli sguardi verso il viso e le spalle:
  • sì quindi a collane e orecchini, anche vistosi
  • sì a scolli ampi, medi e profondi, a V o rotondi, ma anche asimmetrici.
  • sì a maglie e top a tunica (abbinati a pantaloni slim fit o gonne dal taglio dritto) soprattutto se non si ha il seno molto abbondante
  • se il seno è grande meglio optare per top e maglie che seguono la linea del seno e poi scendono leggermente svasate
  • sì a maglie e top un po’ svasati
  • sì a maglie e top portati fuori dai pantaloni o dalle gonne
  • sì alle bluse con taglio impero
  • sì ad abiti e top un po’ sfiancati ma di linea morbida
  • sì agli abiti a tunica (sempre che il seno non sia troppo abbondante, in questo caso la tunica che scende dritta renderebbe il corpo un blocco unico).
  • con seno abbondante scegliere abiti che accompagnano il seno e poi scendono un po’ svasati
  • sì agli abiti svasati
  • sì agli abiti con la vita alta, che seguono il naturale punto vita un po’ rialzato di questa tipologia fisica
  • sì agli abiti stile impero
  • sì agli abiti-camicia
  • sì a pantaloni e jeans dritti e con la gamba asciutta, taglio slim
  • sì a pantaloni skinny o aderenti abbinati a top e bluse che coprono il sedere e arrivano a metà coscia
  • sì ai pantaloni un po’ svasati
  • si ai jeans bootcut
  • sì ai pantaloni a sigaretta
  • sì ai pantaloni capri
  • sì agli shorts purché della lunghezza giusta, a metà coscia o un po’ sopra il ginocchio. Shorts molto corti allargano i fianchi.
  • sì alle gonne dritte o leggermente svasate
  • sì alle giacche di taglio dritto portate aperte su top a misura (che non stringano, mi raccomando! Troppo brutto vedere le ciccette evidenziate dai tessuti aderenti)
  • sì ai cardigan e ai golfini, portati aperti
  • sì a cardigan lunghi al massimo fino a metà coscia, portati aperti o chiusi sotto il seno (con un bottone, una cinturina, una coulisse
  • sì a mantelle, giacche e giacconi corti, non oltre i fianchi
  • sì al cappotto dritto o leggermente svasato

Qui trovi le descrizioni dettagliate delle altre tipologie, con i consigli per vestirsi al meglio:

la donna PERA CURVY

la donna CLESSIDRA CURVY

Tutte le belle illustrazioni di questo post sono di Anja Kroencke e sono tratte dal libro The Pocket Stylist di Kendall Farr.

7 Responses
  • Flaminia
    maggio 1, 2014

    Finalmente un sito dedicato alle donne-mela come me! Complimenti per il tuo lavoro e per lo stile con cui crei i tuoi outfit: da oggi ho una fonte di ispirazione in più!

  • Edillen Sampaio lisboa
    giugno 25, 2014

    manca la donna triangolo invertito?

  • Crstina
    giugno 28, 2016

    Wow , blog molto interessante, una curiosità’ ma i vestiti starlett & jo si trovano in negozio, online?

  • Grazia
    aprile 7, 2017

    Mi sei proprio simpatica, finalmente qualcuno che affronta l’argomento Curvy e tutte le marche che le confezionano fantastico……!!

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *