Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Come indossare la tuta se sei curvy | linea Castaluna di La Redoute

Come indossare la tuta intera se sei una donna curvy

Le tute intere mi piacciono tanto e le utilizzo da tempo, sia in versione estiva che invernale, come si vede da miei post precedenti. Tuttavia, mi rendo conto che molte di noi non osano indossarla perché la considerano un capo difficile che mette troppo in risalto le curve e non aiuta a dissimulare i “difetti”. Secondo me, invece, la tuta (con i giusti accorgimenti) è un capo che può dare molte soddisfazioni il cui utilizzo può essere paragonato a quello di un abito: è meno scontato del solito vestito con la gonna, regala subito un’aria chic e sofisticata e si tratta sempre di un pezzo unico che indossi e sei praticamente a posto, basta solo accessoriarlo un po’.

Come scegliere la tuta intera curvy

Vediamo insieme come scegliere il modello più adatto ad una fisicità morbida e quali sono i particolari da considerare per scegliere la tuta intera giusta per noi:

  • Attenzione al tessuto: preferite i tessuti che scivolano e accarezzano la figura. Possono essere leggeri o più strutturati, l’importante è che non si “aggrappino” ai rotolini.
  • Valutate la vostra forma e scegliete il modello più giusto per valorizzarla: se avete fianchi e cosce robusti scegliete un modello con la gamba morbida, per esempio a palazzo; se invece siete più forti nella parte superiore del corpo un modello incrociato, dei drappeggi o una linea sblusata sono la soluzione più adatta.
  • In ogni caso, valorizzate sempre il punto vita! Stiamo indossando un tuta, è vero, ma non vogliamo sembrare dei meccanici. Sottolineare la vita è fondamentale per ingentilire la silhouette. Se siete tra le fortunate col vitino sottile potete optare per una bella cintura o per dettagli che attirano l’attenzione su questo punto di forza; se invece, come me, tendete a mettere peso sul girovita, scegliete comunque un modello che segni il punto più stretto del busto in modo delicato, facendo il suo lavoro con discrezione, come ad esempio un elastico sottile o una coulisse.
  • La tinta unita è sicuramente più facile da indossare rispetto ad una stampa. Il colore unico dalla testa ai piedi ha un effetto snellente, soprattutto se scegliamo un colore scuro. Nulla vieta comunque di osare anche una fantasia se ci piace e ci sentiamo a nostro agio!
  • Evitare l’effetto monolito: una tuta intera che ricopre il corpo da capo a piedi può farci sembrare un blocco unico. Per evitare l’effetto monolite la soluzione più facile è mostrare un po’ di pelle! Una bella scollatura valorizza il collo e il seno, soprattutto se c’è dell’abbondanza, ma anche scoprire un po’ le braccia aiuta ad alleggerire l’insieme.

E adesso, dopo tutta questa teoria, ecco un po’ di pratica! Quando ho potuto scegliere un outfit di Castaluna, la nuova linea curvy di La Redoute, oltre alla camicia e alla mantella che vi ho mostrato la settimana scorsa ho subito pensato di ampliare il mio parco-tute e ho preso un modello dall’aria casual in un bel verde bottiglia.

Tuta intera verde CASTALUNA

Il colore scuro e monocromo allunga e snellisce, l’elastico in vita definisce la figura senza puntare i riflettori su quello che è il mio cruccio, le maniche si possono portare lunghe o arrotolate, fermate con patta e bottone, il collo è a camicia e l’abbottonatura davanti permette di scegliere la profondità della scollatura. Direi che questa tuta ha tutti i requisiti per rivelarsi un ottimo acquisto!

Il tessuto in viscosa è abbastanza leggero e per le temperature più rigide di questo periodo si possono fare delle interessanti sovrapposizioni. Infatti, se non vi fidate di indossare la tuta da sola, pensate che è perfetta per essere spezzata con giacche, cardigan e golfini, che oltre a creare movimento sono utilissimi per mimetizzare eventuali punti critici pur mantenendo l’effetto allungante della tuta intera.

Cardigan-mantella CASTALUNA

Con il cardigan lungo ho abbinato una cintura vintage piuttosto vistosa per creare un punto luce nell’outfit.

Sul sito La Redoute trovate altre proposte di tute intere Castaluna per donne curvy, anche eleganti e perfette per le prossime feste. Questi i miei modelli preferiti:

Tuta intera curvy Castaluna La Redoute

Tuta-pantaloni in maglia fluida CASTALUNA

Tuta intera smoking Castaluna La Redoute

Tuta intera smoking CASTALUNA

Adesso ditemi voi, vi piace la tuta come capo di abbigliamento? Lo utilizzate? Vi è venuta voglia di provare?

xoxo
signature
2 Responses
  • alessandra
    gennaio 6, 2017

    mi piacciono molto, le tengo sotto osservazione da un pò , ancora non ho osato…. perchè oltre ad avere tette, cosciotti e sederotto sono anche piccolina e spesso il punto vita non è alla mia altezza, cioè la parte del busto risulta troppo lunga per me.
    Mi sa che la prossima primavera mi dedico seriamente a trovarne una che mi si adatti, perchè questo post me ne ha messo una voglia matta! Grazie! Ale

  • Chiara
    gennaio 27, 2017

    consigli utili e ottima scelta della tuta 🙂

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *