Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Intimo Magie Italiane | Due anime, una sola femminilità

Intimo Magie Italiane: due anime, una sola femminilità

Collezione style e curvy, perché ogni curva ha bisogno di una vestibilità esclusiva

Con questo ultimo post prima di andare in vacanza (anche il blog si prende una pausa!) volevo aggiornarvi sulla mia collaborazione con Magie Italiane. Ve lo ricordate? Di questo brand di intimo per tutte le curve 100% made in Italy avevo parlato qualche mese fa e poi silenzio… ma non ci siamo mica fermati! O meglio, Magie Italiane non si è fermata, anzi, e in questo periodo il lavoro è stato intenso e frenetico tra presentazioni delle prossime collezioni, preparazione dei campionari, produzione, shooting… e poi ci sono stati cambiamenti importanti nella definizione del brand, che per vestire al meglio tutte le curve ha scelto di indossare una doppia anima: style, dedicata alle cosiddette taglie “regolari”, e curvy, che come il nome lascia intendere si concentra sulla modellistica per le taglie grandi. Ogni corpo infatti necessita di un sostegno adeguato e di una modellazione specifica: una taglia seconda ha esigenze diverse da una settima, i tessuti hanno caratteristiche tecniche specifiche e per offrire vestibilità mirate ecco che nascono le due linee Style e Curvy.

MagieItaliane-2anime1femminilità

 

Magie Italiane: i modelli continuativi

Se per vedere le nuove collezioni più colorate e fashion dobbiamo aspettare che arrivi settembre, in negozio troviamo i modelli continuativi e basic di Magie Italiane suddivisi in diverse intenzioni d’acquisto a seconda delle loro caratteristiche: elegante, consapevole, sinuosa, dinamica e sportiva.

MagieItaliane-intenzioni-acquisto

Queste linee continuative sono adatte ad un uso quotidiano (diciamo che non vengono pensate per le occasioni da “fuochi d’artificio”, se capite cosa intendo!). Sono modelli semplici, classici e piuttosto lineari, magari ingentiliti da inserti di pizzo, e vengono proposti nei classici colori basic bianco, nero e carne. Tutti sono caratterizzati da una vestibilità davvero confortevole e “naturale”: il seno non viene spinto, esasperato o compresso, al contrario il reggiseno lo sostiene seguendo le sue linee e dandogli una forma molto naturale che sotto ai vestiti sta veramente bene. Sono reggiseni che si esprimono al meglio una volta indossati, a differenza di molti marchi di largo consumo che sono carini nei cassetti ma addosso non risultano all’altezza di seni importanti.

Una caratteristica di questi reggiseni che mi piace e a cui do grande importanza è che il sostegno è dato principalmente dalla fascia e solo in seconda misura dalle spalline. È proprio così che deve lavorare un buon reggiseno: fascia alta e avvolgente per il sostegno, coppa che contiene, spalline che aiutano a mantenere tutto in posizione ma che non devono tirare, perché non spetta a loro sostenere tutto il peso del seno. Se il vostro reggiseno vi lascia i solchi sulle spalle c’è qualcosa che non va.

Come trovare la taglia giusta di reggiseno

Sembra incredibile ma molte donne indossano quotidianamente un reggiseno di taglia sbagliata, con ripercussioni estetiche (rotolini sulla schiena, spalline conficcate nella carne, coppe che stringono il seno e creano il ponfo della “doppia tetta”…) ma anche di comfort e benessere.

Ma è così difficile individuare la propria taglia? Non direi, basta considerare due misure: il sottoseno e il giroseno.

giroseno-sottoseno

La misura del sottoseno (o giro torace) determina la taglia (2°, 3°, 4° 5°…). Misuratela tenendo il metro da sarta parallelo al pavimento, in posizione eretta e rilassata, senza dilatare troppo la cassa toracica e senza trattenere il respiro.

La misura del giroseno determina invece la profondità della coppa (B, C, D…) e si prende misurando la circonferenza del torace facendo passare il metro all’altezza dei capezzoli. Anche in questo caso, state dritte, rilassate, non gonfiate il petto e tenete il metro parallelo al pavimento.

Nella tabella sottostante potete vedere a che taglia corrispondono le vostre misure e anche le conversioni con le taglie straniere.

Tabella delle taglie dei reggiseni

tabella-taglie-reggiseni

Non è difficile, vero?

Sul sito di Magie Italiane trovate in dettaglio tutti i modelli della linea continuativa (e qualche preview della nuova collezione A/I 2016-17)  e i punti vendita in cui trovarli. Se decidete di provare fatemi sapere il vostro parere!

xoxo
signature
1 Response
  • Eni Abeni
    agosto 26, 2016

    Questo brand non lo conoscevo affatto (prima di leggere il tuo post). Ci sono un sacco di linee…..sembra molto interessante. Adesso vado a dare un’occhiata completa al sito. Ciao, buona giornata,
    Eni

    Eniwhere Fashion
    Eniwhere Fashion Facebook

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *