Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Pupa Milano | Like a doll maxi blush

Tra i vari prodotti Pupa che mi piacciono e utilizzo abitualmente i blush Like a Doll occupano un posto d’onore, e ora che vengono proposti nella nuova versione maxi mi piacciono ancora di più. Oltre al prodotto, anche il packaging gioca la sua parte e questa maxi confezione compatta dotata di un grande specchietto e di un pennello applicatore di tutto rispetto è molto comoda anche da portare in giro per i ritocchi fuori casa.

Pupa-Maxy-Blush-Like-a-Doll-204

Formula:

Like a doll maxi blush è un blush compatto dalla texture vellutata e leggera che dona un colore radioso e uniforme e un effetto “zero macchie” grazie a una formula innovativa che combina pigmenti minerali, amido di riso e elastomeri siliconici sferici. Le polveri soft-focus di ultima generazione levigano la pelle minimizzando le imperfezioni, mentre gli elastomeri siliconici rendono il prodotto molto sfumabile, vellutato e omogeneo, garantendo un’applicazione senza macchie e a lunga durata. Ideali per tutti i tipi di pelle, anche quelle sensibili, i blush Like a Doll sono a basso rischio di allergie, senza parabeni e non comedogeni.

Gamma:

La gamma colori comprende 9 tonalità trasversali che si adattano ad ogni tipologia di incarnato: 3 nuances di rosa, 3 di albicocca/corallo e 3 di marroni/bronzo.

gamma-colore-maxi-blush-Pupa-Like-a-Doll

Io ho potuto testare il n 101 Sweet Pink, il 204 Vibrant Coral (che finora però ho usato pochissimo perché penso starà meglio con una leggera abbronzatura) e il n. 301 Golden Brown, che utilizzo come sostituto del bronzer.

Come applico il blush:

I blush Like a Doll sono semplici da applicare e molto sfumabili; hanno una buona pigmentazione, per cui non bisogna calcare la mano (o meglio, il pennello) ed è meglio procedere per gradi fino ad ottenere il colore desiderato. La durata è buona ma dipende molto dal tipo di pelle: io ad esempio in genere a metà giornata devo dare un ritocchino perché la mia pelle mista/grassa tende a mangiarsi il trucco.

Per mettere il fard di solito non utilizzo il pennellino incluso nella confezione ma l’applicatore in dotazione del maxi blush è fatto davvero bene:

  • ha una forma piatta e a mezzaluna studiata appositamente per ottenere un risultato professionale,
  • è di una misura comodamente utilizzabile anche da chi non ha manine da neonato
  • le setole sono estremamente morbide e sfumano benissimo
  • permette di raccogliere la giusta quantità di prodotto.

Pupa-Maxy-Blush-Like-a-Doll-101-301

Per ottenere un colorito naturale e radioso utilizzo 2 tonalità: una più scura per scolpire (n. 301) e una più chiara e rosata (n. 101) per ottenere il classico effetto “bonne mine”, ovvero un colorito fresco e radioso.

Come primo step vado a ombreggiare i contorni del viso con la tonalità più scura. In effetti potrei utilizzare una terra per questo passaggio ma preferisco usare il blush innanzitutto perché i colori della collezione si sposano benissimo tra loro e poi perché il blush è più delicato rispetto alla terra che, per quanto io cerchi di sfumarla, sul mio incarnato chiaro risulta quasi sempre troppo marcata.

Per questo primo passaggio utilizzo il pennello di taglio e sfumo il colore in modo da dare una leggera definizione al contorno del viso, tracciando un ideale numero 3 che parte dalla fronte lungo l’attaccatura dei capelli, scende sui lati del viso, rientra sotto lo zigomo e poi prosegue lungo la mascella.

Per dare più definizione allo zigomo faccio la faccia da selfie di Kim Kardashian risucchiando leggermente le guance e spingendo in fuori le labbra, così capisco dove accentuare il colore: facendo dei piccoli movimenti circolari passo il pennello sempre di taglio lungo questo incavo e arrivo dove iniziano i capelli all’orecchio. In questo modo ottengo un contouring delicato e assolutamente non pesante.

Per ottenere un bel colorito sano e radioso utilizzo invece la tonalità rosata che applico sui pomelli delle guance (per capire dove applicare basta sorridere!) con la parte piatta del pennello, in modo da diffondere il colore senza creare striature sfumando dal centro della guancia verso le tempie.

come-applicare-il-blush

 

Ma non tutte abbiamo la stessa forma del viso! Ecco una piccola ma utile illustrazione che mostra dove applicare i blush a seconda della forma del volto:

facce2

Prezzo:

Il prezzo al pubblico consigliato è 21,00 €

 

xoxo
signature
1 Response
  • Chiara
    novembre 26, 2016

    devo provarlo 🙂

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *