Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Dimagrire secondo la forma del corpo | la donna pera

La donna pera presenta una silhouette molto femminile e vanta vita sottile, pancia piatta e spalle minute. Di contro, concentra le zone problematiche al di sotto dell’ombelico, su cosce, sedere e fianchi.

Pear-shape-JLo

Jennifer Lopez, la regina di tutte le Pere!

 

Qual è il problema:

Gli ormoni che fanno depositare il grasso nella parte inferiore del corpo alle conformazioni a pera sono la leptina e gli estrogeni. La leptina è un ormone prodotto dalle cellule adipose (eh già, il tessuto adiposo non è semplicemente una massa inerte ma produce diversi ormoni). Ciò che succede nella massa grassa viene comunicato al sistema nervoso centrale: un basso livello di leptina lancia un segnale di impoverimento delle riserve energetiche, a cui il corpo risponde aumentando il senso di fame, promuovendo lo stoccaggio dell’adipe e rallentando il metabolismo.

A differenza di quello concentrato sull’addome, che è grasso viscerale (più pericoloso per la salute), l’adipe su cosce, fianchi e lato B è sottocutaneo, meno dannoso ma più difficile da mandare via, e ha la funzione genetica di garantire all’organismo femminile riserve di energia durante la gravidanza.

Tipica è anche la tendenza alla ritenzione idrica (e per questo le calze a compressione graduata sono molto utili) e alla cellulite.

Purtroppo culottes de cheval e affini sono piuttosto resistenti alla dieta e spesso, prima di dimagrire dove vorrebbero, le donne-pera perdono peso su spalle e decolleté (che diventano ossuti), finendo per accentuare maggiormente la differenza tra parte superiore e inferiore del corpo.

Quando è sotto stress, il cervello delle Pere utilizza un eccesso di energia, che ben presto non riesce più a trarre dal grasso corporeo. Si scatena allora la fame nervosa per alimenti dolci e grassi, capaci di rifornire velocemente il cervello del glucosio necessario. L’eccesso di zucchero però non viene consumato interamente e viene trasformato e depositato sotto forma di grasso su fianchi, sedere e gambe, dove risiedono le cellule adipose.

Pear-shape-SATC

Charlotte e Miranda di Sex and the City sono tipici esempi di donne a pera. (Kristin Davis e Cynthia Nixon)

 

Conseguenze per la salute:

I depositi adiposi delle Pere hanno il vantaggio di non essere a diretto contatto con il sistema cardiocircolatorio, di conseguenza questa conformazione fisica ha meno probabilità di essere soggetta a diabete, malattie cardiocircolatorie e metaboliche. Dal punto di vista ormonale, le Pere sono soggette a cisti al seno, endometriosi e cancro alle ovaie. Spesso soffrono di sindrome pre-mestruale, con attacchi di fame e gonfiore in certi periodi del mese.  Nei casi di forte sovrappeso può subentrare l’artrosi. Tutti questi rischi diminuiscono se si perdono anche pochi centimetri sulla circonferenza fianchi.

Pear-shape-curvy-blogger

Tanesha Awasthi e Nadia Aboulhosn, curvy blogger dal fisico a pera.

 

Alimentazione:

  • La conformazione a Pera necessita di una dieta ricca di proteine per innescare gli ormoni che aiutano a bruciare i grassi.
  • I grassi sono molto più difficili da bruciare rispetto alle proteine e ai carboidrati: un’alimentazione povera di grassi favorisce lo smaltimento dei depositi adiposi nella parte inferiore del corpo. Evitare quindi i cibi fritti e limitare l’olio.
  • Per condire privilegiare le erbe fresche (salvia, rosmarino, erba cipollina, prezzemolo…)
  • Meglio mangiare spesso piccole porzioni di cibo che fare 3 pasti importanti al giorno. Questo aiuta a mantenere costante il livello di zuccheri nel sangue e a limitare gli attacchi di fame.
  • Come snack sono indicati i prodotti a base di soia e piccole porzioni di frutti rossi.
  • A differenza della Mela, che deve limitare il cibo alla sera, le donne Pera possono concedersi uno spuntino serale, così da dormire meglio e bruciare i grassi durante la notte, a patto però di non consumare troppi grassi saturi, come per es. latticini tipo burro e panna, perché il loro corpo è “progettato” per stoccare i grassi direttamente sui fianchi!
  • La dieta mediterranea è la scelta migliore per questa conformazione fisica: molta verdura (soprattutto della famiglia delle crucifere: cavolfiore, cavolo cappuccio, cavolo verza, cavolo nero, cavolo rosso, cavolo riccio, cavolini di Bruxelles, broccoli, cime di rapa, ravanello rucola ), carni bianche o comunque magre (petto di pollo, filetto) e pesce ricco di omega 3 (salmone, tonno), che è un grasso “buono” che non fa ingrassare ma anzi contribuisce ad abbassare il livello di stress e aiuta a smaltire la ciccia.
  • Fanno bene anche i carboidrati complessi contenuti nei legumi e nei cereali integrali.
  • Fare attenzione invece al sale e al caffè, che aumentano la ritenzione idrica.
  • Bere the verde e molta acqua per favorire il drenaggio dei liquidi.

 

Pear-shape-Rihanna-Beyonce-Shakira

Le regine del pop Rihanna, Beyoncé e Shakira sono tutte donne a pera!

 

Attività fisica:

Purtroppo cuscinetti su sedere, fianchi e cosce sono difficili da eliminare con l’attività fisica.

  • Sono buoni gli sport acquatici come il nuoto o l’acquagym: oltre a far lavorare la parte inferiore del corpo, l’acqua esercita un benefico massaggio.
  • Attenzione a non fare l’errore di lavorare solo sulle zone problematiche e concentrare gli esercizi solo sulla parte inferiore del corpo: lavorare anche su braccia, spalle e busto aiuterà a bilanciare le proporzioni tra il sopra e il sotto.
  • Sono consigliabili gli sport di durata come la bicicletta e il canottaggio
  • da evitare invece la corsa e i corsi ad alto impatto, perché schiena e ginocchia vengono troppo sollecitate.
  • Il momento migliore per allenarsi è la mattina, così da stimolare il metabolismo, di solito piuttosto lento. Se non potete andare in palestra la mattina ricordate che anche una passeggiata di 10-15 minuti aiuta.

 

ashley-graham_plussize model

La modella plus size Ashley Graham

 

Se invece dei cosciotti avete la panza (come me!) probabilmete siete delle donne Mela. Questa è la vostra dieta, ma se non siete sicure della vostra forma date un’occhiata a questa pagina, forse vi si chiariranno le idee.

xoxo
signature

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *