Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Capelli | Tagli e consigli per capelli ricci

Se c’è una parte di me con cui ho un rapporto controverso sono i capelli. Amo ogni mio singolo riccio ma questo non mi impedisce di vederne i difetti: sono difficili da gestire, dotati di vita e volontà proprie, sottili e tendenzialmente crespi… è come avere in testa una nuvola di zucchero filato. Se non bastasse, quando voglio tagliarli è difficile trovare delle proposte interessanti perché la maggior parte dei tagli sono pensati per i capelli lisci (pagine e pagine di fantastiche varianti per capelli lisci, corti, medi o lunghi, e una misera paginetta per noi ricciolone, più o meno sempre la solita minestra di scalature!). Aggiungiamoci che spesso i parrucchieri non sanno gestire bene i volumi del riccio e capirete che per noi curly girls (curvy&curly, il blog potevo chiamarlo così!) cambiare testa non è affatto facile. Per questo oggi voglio rendervi partecipi del mio archivio personale e mostrarvi tante, tantissime proposte per tagliare i capelli ricci o mossi.
Enjoy!

Questo è un sito bellissimo, pieno di consigli e tutorial per i capelli ricci: http://www.hairromance.com/

Oltre al taglio, un altro grosso problema è lo styling. Non credo di aver ancora trovato la routine perfetta per i miei capelli anche perché il clima e l’umidità dell’aria finiscono sempre per avere la meglio sui miei sforzi e appena penso di aver individuato i prodotti giusti vengo smentita dalla triste realtà del crespo. 
Però 2 o 3 cosette le ho imparate:
  • L’idratazione è fondamentale per i capelli ricci. Va scelto uno shampoo che non li secchi, ne va usato poco, e balsamo o crema non sono un’opzione bensì un obbligo. 
  • Anche se molti dicono che pettinare i capelli bagnati fa male perché possono spezzarsi più facilmente io non alternative: li pettino solo da bagnati, pena ritrovarmi con una testa impresentabile. Quindi, sotto la doccia, dopo aver messo il balsamo, mi metto a testa in giù (per volumizzare meglio) e passo delicatamente un pettine a denti larghi finché non ho sciolto tutti i nodi.  
  • Importante anche scegliere i giusti prodotti per lo styling, io per es. trovo che per i miei capelli le schiume o i gel non vadano bene perché alla lunga me li disidratano e li lasciano secchi e induriti.
  • I prodotti per lo styling vanno applicati a capelli ancora molto umidi, non dico proprio grondanti d’acqua ma bagnati sì. Quindi non asciughiamoli troppo con la salvietta, è meglio mantenere un buon grado di idratazione.
  • Se c’è una cosa che odio sono quei ricciolini piccoli, sottili e induriti dal gel o dalla schiuma. Orrore degli orrori l’effetto bagnato, su di me è davvero pessimo. Per questo non uso schiume o gel tradizionali, i miei capelli sono troppo sottili e ne escono sempre rigidi e duri.
  • Non vorrei cantare vittoria troppo presto ma sto provando il gel all’aloe vera anche sui capelli (quello di Equilibra, che si trova facilmente al supermercato per circa 8,50€). In pratica lo metto dappertutto, su viso, corpo, mani e anche capelli, è davvero “miracoloso” se riuscite a sopportare l’odore di camera mortuaria che sprigiona per i primi secondi e fortunatamente passa subito. Idrata benissimo e lascia dei bei capelli morbidi e coi ricci definiti… Durerà l’amore? Spero di sì perché è un prodotto naturale con un inci soddisfacente.

Direi che questo è tutto… Amiche ricciolute, avete qualche segreto per la cura dei capelli che volete condividere con noi?

NB: Tutte le foto sono prese da Pinterest o dal web, se ho usato del materiale impropriamente vi prego di comunicarmelo!

xoxo
signature
53 Responses
  • Guapita Tondita
    novembre 4, 2013

    Se avessi dei favolosi riccioli (cosa che bramo da sempre, ma non ho volume e quindi non mi piace l'effetto), lo prenderei come utilissimo vademecum…Prima o poi troverò una soluzione per questi capellini così fini e liscini! 🙁

    • Bhè ma liscia stai bene 🙂 se scopri come ingrossare i capelli fammelo sapere!!

    • Anonymous
      marzo 8, 2014

      Per ingrossare i capelli usa shampoo specifici e lava i capelli meno di frequente.<br />Sono d&#39;accordo con il consiglio di usare poco shampoo e molto balsamo/maschera.<br />Shampoo: Elvive Fibrology o Testanera Xkeratin o Kerastase Resistance. Maschera della stessa gamma. Io per evitare pesantezza dei capelli e problemi al cuoio capelluto, uso uno shampoo inglese di cui basta davvero una

  • Anonymous
    novembre 4, 2013

    Anche io da quando ho scoperto il gel d&#39;aloe ho mandato a quel paese qualsiasi tipo di spuma. Ancora però devo capire quanto metterne per far durare il riccio più a lungo senza appesantire e sporcare i capelli.. Marialisa

    • È ottimo vero? Meglio metterne poco, secondo me. Io lo riapplico in piccole quantità anche nei giorni successivi al lavaggio per ridefinire i ricci, inumidendo un pochino i capelli con le mani.

  • Anonymous
    novembre 4, 2013

    consiglio il gel di semi di lino. lo puoi fare facilmente comprando i semi al supermercato e facendoli bollire un po&#39; (in rete ci sono tanti tutorial).

  • Anonymous
    novembre 4, 2013

    Come ti capisco!! Io ho fatto pace con i miei capelli ricci (sottili e secchi-crespi) quando ho eliminato i siliconi dalla routine capillifera e ho introdotto gel d&#39;aloe, olio di cocco e olio di semi di lino per lo styling. Una grossa mano me l&#39;ha data anche l&#39;hennè, perchè li ha resi più spessi e meno crespi, anche se dopo ogni impacco devo idratare il doppio con balsamo e creme per

    • Eh, l&#39;henné lo facevo un tempo, ora mi diventa troppo lungo e brigoso… e poi i capelli si seccano tantissimo, è vero! Lasciamo perdere la piaga dei parrucchieri che non sanno tagliare i capelli ricci, fanno dei veri e propri disastri. Un paio di anni fa una mi ha svuotato tutta la massa per &quot;disciplinarli&quot; secondo lei… risultato? sembrava che avessi 2 peli in testa, ci ho messo

    • Anonymous
      marzo 8, 2014

      È vero, nessuno sa tagliare i capelli ricci. Però è facilissimo. Basta fare un coda in cima alla testa e tagliare le punte (almeno 3-4 cm). Vengono scalati e bellissimi. Quelli davanti li puoi scalare da sola, ciocca per ciocca.<br />Evita se puoi le tinture perché fanno venire i capelli bianchi e sono nocive.<br />Ciao<br />Ale

  • Anonymous
    novembre 4, 2013

    Prova il gel d&#39;aloe della bioearth, questo qui: http://www.bioearth.it/files/prodotti_contenuti_immagini/id_339/cellrenew.jpg<br />E&#39; ottimo e non puzza come gli altri!

  • Sara Toffee
    novembre 4, 2013

    io ho i capelli uguali ai tuoi, quindi ti capisco! Mi piacerebbe tanto variare i tagli, ma è quasi impossibile. Quelli delle foto che hai postato sono tutti bellissimi, il problema è che, come ben sai, i nostri capelli una volta asciugati non stanno sempre uguali e praticamente non possono essere messi in piega. Quindi anche quei tagli, risulterebbero molto diversi ogni volta che ci asciughiamo i

    • Utilissimo, grazie! Ho scoperto da pochissimo l&#39;uso del gel all&#39;aloe sui capelli, la prossima volta proverò ad aggiungerci un po&#39; di olio d&#39;argan :)<br />

  • Life in motion
    novembre 4, 2013

    Presente! io ho un rapporto di amore e odio con i miei capelli perchè adoro i riccioli e adoro anche il colore (sono rossi ramato naturali) ma tendono sempre al crespo e non so più cosa fare ormai! :/ da piccola mi crescevano lisci poi puf! nel giro di un paio di anni sono diventati crespi. Mi piacciono molto quelli della ragazza con il vestitino azzurro con i pois bianchi, lunghi e rossi, e non

    • Da come li descrivi credo tu abbia il tipo di capelli che vorrei tanto io: lunghi, ricci e rossi!! ADORO. <br />Prova col gel di aloe! Applica una quantità adeguata (piuttosto generosa ma senza esagerare) sui capelli molto umidi/bagnati, e poi asciuga col diffusore. Fammi sapere come ti trovi!

    • Life in motion
      novembre 4, 2013

      ti mando una foto giusto per farti capire http://oi41.tinypic.com/14k8bvq.jpg tralasciando la faccia che ho! 😀 cmq proverò senz&#39;altro questa nuova tecnica, ormai sto provando di tutto!

    • Oddio ma sono meravigliosi!! Ma ti rendi conto della tua fortuna? Ucciderei per avere i capelli così :)<br />Sei bellissima &lt;3

    • Life in motion
      novembre 4, 2013

      ti ringrazio tanto! infatti a me piacciono, ma delle volte li odio perchè non so mai come tenerli…sono ribelli,è impossibile domarli! 🙂

    • È il loro bello… è vero che sembrano quelli di Merida! Non tagliarli mai 🙂

    • Life in motion
      novembre 4, 2013

      no no ho già provato in passato…disastro! li lascio crescere e mi arrendo al loro volere 🙂

    • Longuette
      novembre 5, 2013

      che capelli meravigliosi!!!!! li vorrei io così lunghi!!!!<br />sapete una cosa che ha migliorato tantissimo la salute dei miei capelli? l&#39;alimentazione! si certo, prediligendo verdura, proteine, latticini, e tralasciando carboidrati e dolci. la parrucchiera mi ha detto che il fegato, lavorando meno e smaltendo meglio aiuta i capelli ad essere più sani (non chiedetemi il nesso ma l&#39;ho

    • Life in motion
      novembre 9, 2013

      Grazie!<br />HO provato l&#39;aoe sui capelli bagnati prima di asciugarli, sono rimasti morbidi però io avendo i capelli anche crespi ho aggiunto un po&#39; di olio di semi di lino e olio di argan perchè altrimenti mi venivano vaporosi (invece io li preferisco più compatti altrimenti mi esce un testone enorme di capelli). PErò è stato un ottimo consiglio! 🙂

  • Iri
    novembre 4, 2013

    Io ho trovato il prodotto della mia vita con la crema per i ricci della biopoint. So che non é ottima per l&#39;inci ma i miei ricci sono rinati!!

    • Life in motion
      novembre 4, 2013

      quello viola? io l&#39;ho provato e non è male, però le prime volte non mi stavano così bene, solo nelle ultime applicazioni!

  • friedenlinde
    novembre 4, 2013

    Molto carini questi tagli, mi fai quasi venire voglia di accorciarli! ma poi mi si ripresenta l&#39;annoso problema con lo stlyng, perché i miei, non ricci ma mossi, da corti non hanno verso, si gonfiano smisuramente senza assumere una forma, e allora.. lungo sia, che se una mattina mi sveglio e sono per aria li posso sempre tirare su in una coda o chignon.<br />Su una cosa hai ragiossima da

    • Anche a me una volta li hanno sfilati, non ti dico che tragedia! Già li ho sottili, con la sfilatura sembravano scorticati e soprattutto sembrava che avessi pochi capelli. Ci ho messo 1 anno per tornare più o meno normale, e ho dovuto accorciarli molto. Da allora specifico sempre che NON VOGLIO SFILATURE!! 🙂

  • dilecacao
    novembre 4, 2013

    ciao Ale!<br />il gel di aloe l&#39;ho provato ma non prendeva un tubo su di me.. sigh.. ci avevo sperato :(<br />nessuna definizione, capello scialbo: io li ho molto lunghi perciò se il prodotto non mi aiuta a fissare il boccolo, in pratica si lisciano.<br />adesso uso un prodotto del parrucchiere (marca Tigi, curls rock amplifier), va abbastanza bene salvo che nei giorni successivi al lavaggio

    • Sai che io invece ho bisogno del diffusore per dargli volume? Se li lascio asciugare all&#39;aria, a parte che mi viene mal di testa e torcicollo (w la gioventù!) mi restano tutti piatti e senza volume. Proprio vero, ogni ricco un capriccio, ognuno fa di testa sua 😉

  • Jessica Neumann
    novembre 4, 2013

    Io mi trovo bene con morocconail<br /><br /><a href="http://www.cultureandtrend.com&quot; rel="nofollow">Cultureandtrend Blog </a><br /><a href="https://www.facebook.com/Cultureandtrend&quot; rel="nofollow">CultureandTrend Facebook</a>

  • Laura
    novembre 5, 2013

    Ciao! io invece li ho riccissimi, grossi, tanti, tendenti al crespo (all&#39;afro addirittura). Per far sì che si sottopongano almeno un po&#39; alla forza di gravità, specie nei punti sbagliati dove tendono ad allargarsi in modo abnorme, cioè ai lati, e soprattutto perchè mantengano un po&#39; di definizione, devo idratarli, ingrassarli al massimo. Di solito l&#39;olio per capelli gli fa un

    • I ricci a me piacciono tanto, danno molto carattere 🙂 <br />Una curiosità, quanto tieni su l&#39;impacco di yogurt, olio e henné? Usi quello neutro o rosso?

    • Laura
      novembre 12, 2013

      Ciao, scusa se ci ho messo tempo a rispondere! Il tempo dipende dalla pazienza, una mezz&#39;ora, anche perchè l&#39;insieme tende a colare. L&#39;hennè neutro perchè sono castana. Serve a lucidare più che altro, ma va bene anche senza.<br />Un bacione e grazie, Alessandra bellissima!

  • Anonymous
    novembre 5, 2013

    Ciao Ale! Lisci come spaghetti fino ai 12 anni, con lo sviluppo i miei capelli si sono incredibilmente trasformati in ricci nel giro di un anno:shock enorme, non sapevo come fare e per un anno ho continuato a spazzolarli ogni mattina come quando erano lisci… immagina quanto ero carina…Ho impiegato un bel pò a capire cosa dovevo farne, in sintesi:shampoo super idratante (io uso Kerastase linea

    • Mi piacciono questi commenti articolati, vedo poi che il tema dei capelli ricci è molto sentito :)<br />Concordo con quello che dici, spesso noi ricce sembriamo poco ordinate nonostante i nostri sforzi, che sfiga! <br />Ti ricordi il link del sito americano dedicato ai ricci? Sembra interessante…

    • Anonymous
      novembre 8, 2013

      ciao!il sito è naturallycurly.com, essendo americano molti consigli/prodotti ecc sono adatti a capelli afroamericani, curly ma moooolto più spessi e crespi dei miei, comunque è interessantissimo ugualmente. Neanche io conoscevo il gel d&#39;aloe che tutte consigliano, ho intenzione di cercarlo questo we e provarlo! Baci Ale <br />P.S.a testimonianza del fatto che il riccio è speciale e dovremmo

  • Francesca
    novembre 5, 2013

    Io purtroppo ho i capelli lisci come spaghetti che non tengono MAI la piega. Tempo 2 minuti e i boccoli e le onde create con tanta parsimonia svaniscono -_-<br />Però mi piacciono tantissimo E per quanto concerne il gel d&#39;aloe io non posso più farne a meno da anni e lo consiglio sempre a tutti 🙂

    • Ma solo io ho saputo del gel d&#39;aloe da tipo 8 giorni? Ma dove vivevo?? :)<br />Comunque anche i capelli lisci lisci sono molto belli… in fondo, come in tutte le cose, bisogna valorizzare quello che ci ha dato madre natura e cercare di farne il meglio, non trovi?

  • Longuette
    novembre 5, 2013

    ho fatto pace coi miei ricci da molti anni. e ti dirò che essendoci poche ricciolone come me in giro, a volte mi sento unica. ma questo non implica che di tanto in tanto li detesti: abito in una zona umida (w il crespo!) spendo un capitale in maschere, non riesco a trovare dei parrucchieri esperti, alla fine ho sempre il solito taglio.<br />sono anni che medito di tagliarmi molto corti, l&#39;

  • Anonymous
    novembre 7, 2013

    A me piacciono i miei ricci ma devo dire che rispetto a voi li curo davvero poco: shampoo antiforfora (ho la dermatite che dovrei curare con prodotti carissimi), balsamo e phon. Il diffusore l&#39;ho buttato nella raccolta della plastica perché perdevo la pazienza… <br />Ora proverò il gel all&#39;aloe vera. Grazie del consiglio!!<br />I miei capelli hanno un grosso difetto: non sono mai uguali

  • Anonymous
    novembre 7, 2013

    che bello un post sui capelli ricci (sono l&#39;anonima che tempo fa&#39; ti aveva chiesto fra i vari consigli, acconcianture x i capelli ricci ). belli si&#39; ma difficili da gestire, soprattutto in casi di umidita&#39; o in estate . adesso li ho lunghi sulle spalle, tempo fa&#39; me li sono fatti tagliare ma a casa nn erano come dal parrucchiere e piu&#39; dopo erano un problema le mezze

  • Anonymous
    novembre 7, 2013

    come ti/vi capisco! anch&#39;io riccia, ho sempre avuto gli stessi problemi con parrucchieri, phon, prodotti….ma ora li rimpiango! infatti ho scoperto purtroppo di soffrire di alopecia androgenetica, quindi da qualche anno i miei capelli si sono notevolmente diradati sulla parte superiore della testa. e pensare che da ragazzina avevo la chioma simile a quelle delle due foto delle ragazze di

    • Anonymous
      novembre 8, 2013

      Coraggio! Patricia

    • Anonymous
      marzo 8, 2014

      Perché non indossi una parrucca e li lasci stare? Magari hanno solo bisogno di non essere toccati. Con la parrucca potresti sbizzarrirti coi diversi stili… Io proverei, inizialmente quando i capelli proprio non stanno. Ciao!

  • Anonymous
    novembre 8, 2013

    Un abbraccio da un&#39;altra ex capellona riccia alle prese con un diradamento progressivo e costante…so come ci si sente a passare da una criniera leonina ad una nuvola informe di capelli dimezzati in quantità e qualità :(<br />Se può servire, io ho trovato supporto, consigli e indirizzi di medici specializzati in alopecia sul forum di ieson http://www.ieson.com/…anche se, purtroppo, una

  • fashionischeap
    novembre 11, 2013

    wow è bellissima la prima acconciatura!<br /><br /><br /><a href="http://fashionischeap.it/2013/11/11/maxi-sweatshirt/&quot; rel="nofollow">a maxi sweatshirt on fashionischeap.it</a>

  • Anonymous
    febbraio 8, 2014

    Per risolvere il problema dei parrucchieri incapaci, io me l taglio da sola!

  • Anonymous
    marzo 8, 2014

    Riguardo all&#39;alopecia androgenetica è stato rilevato da studi specifici che c&#39;è un nesso con l&#39;assunzione di soft drinks e zuccheri. Evitare merendine, biscotti, Coca Cola, aspartame e cibi preparati, dietetici ecc. <br />Ciao a tutte<br />Ale

  • Anonymous
    aprile 1, 2014

    ciao a tutte.. sono Stefania riccia anche io…. già i ricci io li adoro….sono selvaggi e fanno molta personalità… da poco ho fatto un carrè dato che notavo che si spezzavano un Po… comodi ma più lunghi li preferisco. baci a tutte le ricce ….

  • monica
    febbraio 24, 2015

    ciao, possi chiederti una cosa? il gel d’aloe vera di cui parli è specifico per i capelli? perchè al supermercato vedo solo la boccetta x il corpo, e non mi fido molto a metterla sui capelli…

    A presto!

    • Ale_verdementa
      febbraio 24, 2015

      Ciao! No non è specifico per capelli, va bene per tutti gli utilizzi: corpo, viso, capelli 🙂

  • Anonimo
    marzo 4, 2015

    Bello il sito. ma non capisco il bisogno di usare tute queste parole inglesi.

    • Ale_verdementa
      marzo 10, 2015

      Grazie! Sai che non mi sembra di usare poi molte parole inglesi? Ci farò attenzione 🙂

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *