Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Beauty | Il mio make-up

Non sono una donna acqua e sapone. Mai stata e mai lo sarò. Ci sono ragazze che senza trucco stanno benissimo ma io purtroppo non sono tra queste e da quando ho compiuto 13 anni il make up è entrato a far parte della mia routine quotidiana. Per fortuna truccarmi mi piace molto, altrimenti sai che peso! Non che mi truccassi molto da piccola, sia chiaro, ma, forse perché anche la mia mamma si è sempre curata molto, ho sentito molto presto il richiamo dei primi ombretti, chiari e perlati. Crescendo e superati i 20 anni ho avuto problemi di acne, per cui uniformare la pelle e nascondere le imperfezioni è stato per molto tempo una vera e propria necessità, che mi ha fatto sviluppare un’attenzione particolare per la pelle e la sua cura. Ho in programma un post sulle mie abitudini di pulizia del viso, oggi però volevo mostrarvi passo passo gli step che mi permettono di essere presentabile e di riconoscermi allo specchio 😉

Step 1: Siero e crema

Non esiste che io non inizi la giornata mettendomi una crema viso adatta alla mia pelle, che è mista tendente al grasso (sì, anche la mia pelle tende al grasso, di secco non ho proprio niente :D). Ormai uso prodotti che all’azione idratante uniscono principi anti-età, e anche il siero è diventato un “mai più senza”. Non sono fedele a nessun prodotto perché cerco sempre il “miracolo” (senza trovarlo, ovviamente!): in questo periodo sto utilizzando il siero Liftactiv Serum 10 della Vichy e devo dire che non è male. In estate non metto altro sennò la pelle lucida troppo, ma d’inverno aggiungo anche la crema viso. Irrinunciabile ormai anche la crema per il contorno occhi, che è la zona del mio viso che maggiormente soffre il passare del tempo. Forse dormo troppo poco o forse rido troppo, chissà, ma ho davvero tante zampe di gallina… direi un intero pollaio!

 Step 2: Base


In vacanza a Londra ho acquistato una CC cream della Olay (la nostra Oil of Olaz) perché tutte le riviste anglosassoni ne decantavano le lodi. Teoricamente è un prodotto 3 in 1 che unisce idratante, anti-età e fondotinta che promette di migliorare l’aspetto della pelle in 2 settimane e diminuire le macchie scure della pelle (che però ancora non ho) in 8. Ora, miracoli questa CC cream non ne fa però mi piace molto: come molti prodotti della linea Regenerist di Oil of Olaz contiene niacinamide, una sostanza che sembra avere un potente effetto antiaging, e secondo me qualche risultato si vede. Spero che nei prossimi mesi esca anche sul mercato italiano, altrimenti mi devo organizzare in qualche modo per riaverla… Chi ama il trucco naturale (non io) può usare solo questa CC cream per uniformare il colorito, altrimenti è una buona base trucco.

Da pochissimo ho acquistato il primer occhi, che non trovo così sbalorditivo, forse perché ho scelto un prodotto entry level della Kiko per non spendere troppo. Quando serve, non sempre, aggiungo un po’ di correttore sulle occhiaie.

Step 3: Fondotinta

Questo è il mio must assoluto: il fondotinta. Mandatemi in giro nuda ma non senza il fondotinta.
Ho la pelle disomogenea che tende ad arrossarsi e presenta discromie e piccoli segni dell’acne giovanile, uniformarla con un buon fondotinta per me è fondamentale. Cambiando spesso marca non mi è facile individuare sempre il colore giusto, perché ho l’incarnato molto chiaro e ho il collo ancora più chiaro del viso, così a volte mi capita di sbagliare colore. Il più adatto a me è l’avorio, chiaro ma con una puntina di giallo. Ogni volta che mi lascio convincere da qualche commessa di profumeria che l’avorio è troppo chiaro e il beige mi starebbe meglio me ne pento amaramente: sembro itterica e si nota ancora di più lo stacco del collo.

Quest’estate ho voluto ridare una chance al fondotinta minerale, con cui anni fa non mi ero trovata bene, e FORSE ho finalmente trovato il mio fondo ideale: il Ready della Bare Minerals. Ottimo davvero, copre bene lasciando però la pelle con un aspetto naturale. Ho scelto un colore molto chiaro che ora d’estate scaldo un po’ con un velo di compatto Chanel, uno dei malaugurati acquisti del colore sbagliato. Tampono leggermente il naso e faccio un accenno di coutouring sul contorno del viso, giusto per non dover buttare un prodotto così costoso. Infine sulla zona T passo un velo di cipria della Essence, All about Matt, che costa appena € 3,50 ed è davvero ottima.

Step 4: Occhi

Gli occhi sono un mio punto di forza. Hanno un bel colore, sono verde chiaro e cambiano tonalità a seconda della luce e delle condizioni atmosferiche, mentre non amo molto la loro forma, grande ma non particolarmente accattivante e anzi un po’ asimmetrica. Inoltre, ho ciglia lunghe ma molto chiare, quindi mi serve una buona cornice per dare risalto agli occhi, altrimenti un po’ slavati. Per valorizzarli uso solo l’ombretto, anche al posto della matita che su di me trovo sia un po’ troppo intensa. A Natale mi è stata regalata la famosa Naked 2 di Urban Decay ed effettivamente gli ombretti sono di ottima qualità, anche se, come in tutte le palettes, tendo a usare sempre gli stessi lasciandone altri quasi intatti.
Con un pennello da sfumatura distribuisco l’ombretto color tortora sulla piega dell’occhio, tra palpebra fissa e mobile, così da dare profondità allo sguardo. Passo poi il color burro sotto l’arcata sopraccigliare per dare luce e, non sempre, con il pennellino piatto metto un po’ di marrone scuro lungo il bordo dell’occhio, sia sopra che sotto, per allungarlo e definirne la forma. Mascara in abbondanza termina l’opera.
A volte uso un ombretto marrone opaco per definire le sopracciglia, e le pettino con un gel apposito.

Step 5: Blush


Metto un po’ di colore sul viso stendendo una terra chiara leggermente brillantinosa di Sephora su fronte, guance e mascella (come se disegnassi un 3 sul viso) e sul naso, mettendo poi il blush (mescolo 2 colori, un rosa e un pesca) sugli zigomi.

Step 6: Rossetto


Infine un tocco di colore sulle labbra. Non amo molto i rossetti, preferisco i gloss, che mi sembrano più naturali e luminosi. Fine.

Adesso è arrivato il momento dello sputtanamento… pronte per il prima e dopo?

Una bella differenza, non c’è che dire! Risparmiatemi i commenti che so già tutto da sola, senza che infieriate ulteriormente su di me che ho il coraggio di farmi vedere nature. 
Questo miracolo mi porta via circa 10 minuti tutte le mattine… i 10 minuti meglio spesi della mia giornata!

Adesso sarei curiosa di sapere i vostri segreti di bellezza: quali sono i vostri prodotti irrinunciabili, i consigli per un buon make-up, le marche preferite… Lasciatemi il vostro commento!

xoxo
signature
28 Responses
  • Myriam
    settembre 12, 2013

    ah cara il trucco perfetto aiuta sempre a farci sentire favolose!! senza trucco siamo sempre un po&#39; spente e guai a chi dice il contrario (sì anche chi non si trucca mai, quando succede vede la differenza)<br /><br />ultimamente metto pochissimo trucco, forse perché ho risolto i problemi della pelle impura (sssshhh meglio non dirlo a voce alta) ma non sento più il bisogno di coprire. <br />bb

  • Biankaneve
    settembre 12, 2013

    secondo me sei bella anche senza niente eh! Cmq bellissime il prima e dopo! sarebbe carino farlo tutte nel blog…stile tag hahahah

  • Piperpenny Live from Hamburg
    settembre 12, 2013

    Non ti piace la forma die tuoi occhi?? Ma se sono grandi e belli! Tu sei matta…<br />Comunque, io mi trucco molto poco, per pigrizia, ma non esco mai senza mascara e gloss labbra. Uso pochissimo il fondotinta, più spesso – o da solo o come base – uso il City Block Sheer di Clinique: un fluido leggermente colorato e uniformante che blocca raggi uv, smog e altre cose cattive, proteggendo la pelle

  • Anonymous
    settembre 12, 2013

    Grazieeee!!!di avere il coraggio di mostrarti per come sei!e sei bellissima senza trucco.Vedo ovunque attrici e modelle che occhieggiano dai giornali con volti levigati e stravolti,donne di 40/50 anni che sembrano figlie di se stesse,ammiccano dai giornali promettendoci una infinita giovinezza,sembrano avere pelli perfette,omogenee,prive di occhiaie e difetti…tu le guardi e puoi pensare solo

  • glamourgirl
    settembre 12, 2013

    mi è piaciuto molto questo post.<br />Anche io uso molto la naked penso che abbia colori davvero ottimali per valorizzare il mio sguardo anche s enel mio caso ho optato per uno.<br />Un bacio

    • Io ho scelto la 2 fondamentalmente per il packaging: siccome mi capita di portarmela in giro ho preferito la confezione metallica a quella in velluto, che magari è più delicata e si sporca facilmente!

  • Giulia Malano
    settembre 12, 2013

    Molto interessante questo post, che bel make-up, raffinato :)<br /><br />http://julesonthemoon.blogspot.it/

  • Life in motion
    settembre 12, 2013

    mi piace quel maglioncino-golfino nero che indossi! 😀 e come hai truccato gli occhi! 😉

  • Alis
    settembre 12, 2013

    Make-up favoloso…ottimo reportage! Stai benissimo anche senza nulla…avercela una pelle cosi luminosa:)

    • Grazie! Ho combattuto a lungo contro una pelle grassa e impura, ora credo di essere in un momento di grazia tra i brufoli e le rughe :D<br />Comunque curo moltissimo la pulizia, secondo me è fondamentale per avere una pelle bella e luminosa.

  • Anonymous
    settembre 13, 2013

    Mah, certo che il trucco e&#39; una bella cosa, pero&#39; anche senza sei bella.<br />

  • Anonymous
    settembre 13, 2013

    Sinceramente…. stai bene anche senza trucco, la tua pelle chiara mi piace, infatti credo che sia sbagliato il colore del blush, proverei una tinta meno carica, più rosata che enfatizzi i tuoi colori naturali, brava Claudia

  • Anonymous
    settembre 13, 2013

    Io mi trucco poco perchè fortunatamente ho una bella pelle e anche se sono bionda e con gli occhi verdi mi abbronzo facilmente. In inverno invece divento un pò verdina e quindi uso un fondotinta (Fit me) e una terra cotta di Pupa.<br />Mi piacciono moltissimo i rossetti e adesso sto usando 1000Kisses di Maybelline, pennarello che dovrebbe durare tanto ma non è proprio così…<br />Come te per gli

    • Anche io uso il viola, con gli occhi verdi sta benissimo. E poi a volte una matita verde scuro o anche turchese per riprendere il colore dell&#39;iride. Diciamo però che uso molto più spesso i colori neutri. Invece col rossetto ho un brutto rapporto, non trovo che mi stia bene soprattutto se opaco, è come se mi rimpicciolisse le labbra. Per questo utilizzo principalmente il color nude e molti

  • Ms. Bunbury
    settembre 13, 2013

    Ciao amica! come immaginerai, questi sono i post che adoro!! (che ridere, ieri abbiamo pubblicato quasi instantaneamente ed entrambe a parlar di cosmetica!! :-)<br />Mi sono letta tutto, complimenti per questo post corposo e corredato di belle foto dettagliate. Mi piace!allora ti trovi bene con l&#39;all about matt di eesence? è ottima vero? cioè, ottima magari no, ma fa il suo dovere, che è

    • Di collistar avevo preso l&#39;acido ialuronico puro. E&#39; buono, idrata bene ma lo ialuronico ha sempre un po&#39; la tendenza a lucidare…

  • mina
    settembre 13, 2013

    Ha haaaa, anche io ho avuto l&#39;acne giovanile a 20 anni quando a tutti gli altri era passata! E infatti anche io piuttosto che senza fondotinta vado in giro nuda! Anche se oramai l&#39;acne è un brutto ricordo e non uso un vero fondotinta ma la crema colorata nivea.<br />post super dettagliato!<br />ciao

  • Federica Colombo
    settembre 13, 2013

    Stai bene anche senza trucco, ma come te oramai è una routine! Molto bello il blush!<br /><br />Follow Fashion Dupes:<br /><a href="http://www.fashiondupes.com/&quot; rel="nofollow">Fashion Dupes</a> | <a href="http://www.facebook.com/FashionDupes&quot; rel="nofollow">Facebook</a> | <a href="https://twitter.com/FashionDupes&quot; rel="nofollow">Twitter</a> | <a href="http://instagram.com/fashiondupes/&quot; rel="

  • Anonymous
    settembre 14, 2013

    Che bel post! Bella anche senza trucco, ma con l&#39;aria candida e ingenua, mentre truccata assumi una aria da vamp molto intrigante.Io personalmente mai senza correttore sulle borse/occhiaie (e altrove se serve) , matita bianca dentro l&#39;occhio e quintali di mascara nero o marrone per &quot;aprire&quot; lo sguardo e sembrare meno stanca/sciupata/sconvolta. E fard in crema sfumato per benino

    • Terrò presente questa marca quando rifarò un giretto in Francia! Da poco sono diventata fan del correttore, effettivamente aiuta molto a illuminare lo sguardo stanco e correggere rughettine e imperfezioni. Su consiglio di una make-up artist ho preso il nuovo Instant Age qualcosa della Maybelline, lo trovo buono come resa ma l&#39;inci fa davvero schifo!

  • Ambra Beauty
    settembre 25, 2013

    Splendido post, letto tutto di un fiato, mi piace il tuo make up… naturale ma di effetto, il risultato è ottimo… stai veramente bene così! 🙂

  • Sontyna
    settembre 27, 2013

    Bello bello bello…bellissimo questo post! Devo dire che sei molto carina anche con il viso &quot;nature&quot;.<br />Io non oserei mai pubblicare una mia foto in primo piano senza trucco… Però sono anche vecchierella e pure nonna ;)<br />Io ho la pelle piuttosto secca e mon uscirei mai struccata, quindi i miei step indispensabili sono: una buona crema anti-age o antirughe (cambio spesso marca

  • Anonymous
    marzo 18, 2014

    Ciao Alessandra,<br />Ti seguo da poco e ti trovo molto carina e alla mano: da poco ho iniziato a orientarmi nel mondo dei cosmetici e delle creme bio, mi chiedevo secondo te va bene l&#39;olio di mandorle dolci al posto della schiuma x capelli: ho iniziato a usarlo e li trovo molto boccolosi e definiti. Forse la schiuma li secca.<br />Altra cosa: ho sempre usato creme da giorno di marca Venus

    • Per i miei capelli l&#39;olio di mandorle è troppo pesante ma se tu ti trovi bene continua ad usarlo, che male non fa 🙂 Anche l&#39;olio di lino è ottimo per i capelli, così come l&#39;olio di cocco, che tra l&#39;altro è uno struccante meraviglioso.<br />In merito alle creme, se hai un supermercato Coop vicino prova le loro creme della linea bio ViviVerde, hanno un ottimo rapporto

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *