Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Weekend perfetto: Chie Mihara, Ferragamo e Marilyn (e si, anche Anna Dello Russo)

Come vi avevo anticipato, questa domenica sono stata a Firenze per motivi “calcistici” 🙂
In realtà, dopo anni di amorevole frequentazione il mio fidanzato e io abbiamo deciso che è giusto che ognuno persegua i suoi hobby assecondando le sue inclinazioni, così, senza scontentare nessuno, mentre lui era allo stadio io ne ho approfittato per visitare la città e le sue molteplici attrattive, più o meno (ehm ehm) culturali.

Iniziamo dal dilettevole. Mi sono concessa un po’ di shopping “fatto bene”, ovvero ragionato e “necessario”, se così si può dire. Da tempo avevo deciso che le “mie” scarpe per la stagione fredda a venire sarebbero state delle francesine, che però dovevano rispondere a requisiti ben precisi: essere di colore nero, femminili, con un bello scollo sulla caviglia che ingentilisse la gamba, dal tacco alto ma comodo. Cerca in negozio, cerca in rete, alla fine le ho trovate. Chie Mihara. Perfette. Bellissime.

Unico difetto il prezzo non esattamente economico, ma basta indossarle per rendersi conto che la qualità paga e a volte investire qualche soldino in più ha le sue buone ragioni. Ho già in mente millemila modi di abbinarle, presto su questi schermi 🙂

Ad un certo punto, bighellonando senza meta mi sono ritrovata davanti alla vetrina di H&M tutta agghindata in onore della capsule collection di Anna Dello Russo. Nonostante avessi già etichettato la collezione come eccessiva e pacchiana la mia curiosità ha avuto la meglio e mi sono ritrovata ad ammirare dei bijoux insospettabilmente interessanti. Non era rimasto molto (stivaloni e diadema di piume in abbondanza, qualche ballerina dorata e alcuni bijoux, compresi gli occhiali da sole con catena), ma se non avessi già speso il budget mensile sulle scarpe mi sarei portata a casa un collier a serpente con relativo bracciale. Davvero belli e ben fatti, sicuramente vistosi ma in modo raffinato, addirittura un po’ vintage. Invece mi sono fatta vincere dallo scrupolo economico e un po’ per scherzo un po’ perchè li trovo carini ho ripiegato su un “modesto” paio di orecchini decorati con una grande A (di Alessandra eheheh) tempestata di brillanti, degni di Neneh Cherry o di qualsiasi altra rapper degli anni ’90.

La cosa carina è che il ciondolo si sfila dalla monachella e può essere riutilizzato come charms per collane e bracciali.

Venendo all'”utile”, la cosa che mi è piaciuta di più di questa domenica fiorentina è stata la visita al Museo Ferragamo. Sotto al negozio, in via dei Tornabuoni 2, ha sede un bellissimo spazio espositivo che raccoglie alcune delle creazioni del mitico “calzolaio delle stelle” che partì da un paesino del napoletano per far fortuna in America, e documenta l’intero arco di attività di Salvatore Ferragamo dal suo ritorno in Italia nel 1927 fino al 1960, anno della morte. La cosa che mi ha stupito è che molti modelli degli anni ’30 e ’40 sono ancora attualissimi e io li indosserei ben volentieri! C’erano delle francesine che sembravano uscite da una collezione attuale… Davvero, un genio senza tempo.

In questo periodo e fino al 28 gennaio 2013 c’è una fantastica mostra dedicata alla mia icona preferita in assoluto, Marilyn Monroe, nel cinquantennale della sua morte. L’esposizione è ben curata e interessante, corredata da molte foto e documenti originali dell’artista, nonché di tutta una serie di abiti e calzature indossate dalla diva nei suoi film e nella vita reale. I curatori inoltre hanno fatto un interessante confronto tra famosi scatti fotografici di Marilyn e gli archetipi della bellezza femminile classica, rappresentata da sculture di diverse epoche storiche.

Un tuffo dentro la vita e il mito di una donna che ha segnato per sempre la storia della bellezza. Se siete a Firenze non perdetela!

xoxo
signature
23 Responses
  • LaDivaDelleCurve
    ottobre 9, 2012

    bellissima la mostra, peccato sia un po' lontana… ma grazie per averla condivisa. Io seriamente penso che alcuni pezzi della dello Russo non siano male (ovviamente portati da una persona con gusto), mi ricordano molto i bijoux di kenneth lane sfoggiati da Samantha Jones in Sex and the city. Il fatto è che, appunto, per me sono già visti, ma per chi non conosce kenneth lane li ritengo anche

    • verdementa
      ottobre 9, 2012

      La mostra è fantastica, mi è davvero piaciuta tanto. <br />Secondo me la collezione della Dello Russo è tutta una rivisitazione di diversi periodi storici, nulla di nuovo ma alcuni pezzi interessanti 🙂

  • Lens & anything Else
    ottobre 9, 2012

    Beh direi che con il tuo ragazzo hai trovato un ottimo compromesso! Le scarpe sono molto carine, per quanto riguarda l&#39;acquisto targato Anna dello Russo,nonostante tu ti chiami Alessandra e la &quot;A&quot; poteva farti gioco, gli orecchini li ho trovati un poò troppo grandi, come hai detto tu, ulitizzerei i ciondoli in altro modo…..caspita il bracciale con un serpente lo potevi prendere!!!

    • verdementa
      ottobre 9, 2012

      Sai che indossati non li trovo troppo grandi? Ovviamente non sono discreti ma si portano 🙂 Sono un po&#39; anni &#39;80!<br />Il bracciale a serpente era proprio bello ma costava 50€ mi sembra… Non me la sono sentita, dopo aver già preso le scarpe. Anche lo shoppng è fatto di compromessi 😉

  • My Vintage Curves
    ottobre 9, 2012

    La mostra m&#39;incanta! E le francesine sono super chic, retrò quanto basta, eleganti e casual allo stesso tempo.<br />Che classe la mia Ale :*

  • giulia
    ottobre 9, 2012

    e&#39; da secoli che non vado a Firenze ma una visita al Museo Ferragamo l&#39;ho messa in programma… ummmh forse dovrei andare anche agli uffizi

    • verdementa
      ottobre 9, 2012

      Ahaha si, direi che forse la priorità spetta agli Uffizi 🙂

  • Annastella
    ottobre 9, 2012

    Le voglio anch&#39;iooooooooooo le tue francesine!! dove le trovo in Abruzzo???????????????????????? sono splendide, sicuramente comode.., le volevo anch&#39;io cosi&#39;!!! .ma..il costo eccessivo..quanto ? :(( non per farmi i fatti tuoi.eh!! ………:)

  • GlamorousGirl
    ottobre 9, 2012

    cool! love it!<br /><br />http://glamourgirl-bg.blogspot.com/

  • Miria - Plus... kawaii!
    ottobre 9, 2012

    che faccio? te lo scrivo anche qui che sono invidiosa delle tue scarpe? XD

  • katya
    ottobre 9, 2012

    ottimo modo per sfruttare le ore che si sarebbero sprecato allo stadio! stupende le francesine! baci

  • Piperpenny
    ottobre 9, 2012

    Le scarpe sono davvero belle!!

  • Anonymous
    ottobre 9, 2012

    Ho le traveggole io, o la statua a figura intera rappresenta un uomo? :D<br />M.

    • verdementa
      ottobre 9, 2012

      Ahaha si, è un uomo 😀 In quella sala veniva posto l&#39;accento sul fatto che Marilyn conosceva perfettamente l&#39;iconografia classica e sapeva attingervi per interpretare ciò che le veniva richiesto dal fotografo 🙂

  • La stanza degli armadi
    ottobre 9, 2012

    Ale, quelle francesine sono fantastiche, te l&#39;ho già detto, e viste sul pc sono ancora più belle, quindi immagino l&#39;escalation dal vivo!<br />Hai visto l&#39;Annona (dello Russo), come la chiama Ottavia? Allora anche tu confermi quella che è stata inaspettatamente la mia impresione: bijoux eccessivi ma ben fatti e decisamente portabili!<br />Per me e Bailing ho preso i braccialetti

  • Anonymous
    ottobre 9, 2012

    Porto le francesine gia da due anni, mi piacciono quelle tacco 10 di nero giardini, le ho anche marroni, ciao Claudia<br />

  • the style help
    ottobre 9, 2012

    ho visitato anch&#39;io il museo Ferragamo e la mostra di Marilyn, entrambi molto molto belli!<br />ammetto di non aver avuto il coraggio di andare a vedere la collezione di Anna dello Russo, ma guardando i tuoi orecchini, quasi quasi ci faccio un salto.<br />Mi piacciono le tue scarpe! Le francesine sono sempre un must, versatili e belle.<br />buona serata!! <br />un bacio

  • Frastef
    ottobre 9, 2012

    Che belle le scarpe e gli orecchini che hai preso!!!!!!! <br />Il museo e la mostra devono essere davvero interessanti!!!<br />Kisses<br />Francy&amp;Stef<br />chicwiththeleast.blogspot.it

  • TheSweetColours
    ottobre 10, 2012

    Una bellissima domenica!

  • Anonymous
    ottobre 11, 2012

    Povere vene varicose!Lo sai che i tacchi così alti fanno male ai piedi,alle gambe e alla schiena?<br />A 50 ti ritroverai in ginocchio..con artrosi!<br />Ahah <br />E sulle piccole come te non donano,vedi tutto tacco …ma niente gamba!<br />Però sono belle le scarpe.<br />Ciao!

    • verdementa
      ottobre 11, 2012

      Uh come ci siamo svegliati carini stamattina 🙂 <br />Giudichi come mi stanno senza neanche avermi visto? Mia mamma usa i tacchi da una vita ed è arrivata a 64 anni ben in piedi e senza artrosi… E poi non sono proprio piccolina sai? <br />Aspetto il tuo commento quando posterò l&#39;outfit 😉

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *