Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Beauty case

Quando ero bambina il massimo del divertimento era frugare nel beauty case della mamma, un vero tesoro di creme, cremine e make up vari. Quei bei flaconcini conservati con cura erano irresistibili: il fondotinta chiarissimo di Chanel, sempre quello per anni e anni (quando è uscito di produzione è stata una mezza tragedia!),  il profumo di mughetto del Diorissimo nella sua bella confezione pied de poule, le creme Lancôme… Quello di mamma era, ed è, un beauty case d’alta gamma, fatto solo di prodotti di marca.
Se lo confronto col mio è evidente che la regola del “mix and match” ha travalicato l’armadio, dove ben ammassati insieme ho stipato H&M e Balenciaga, Zara e Prada, Benetton e Missoni: nel mio beauty entrano indifferentemente cosmetici di marca e low cost. E devo dire che mi trovo bene con entrambi, anzi ho imparato che non sempre un nome altisonante è garanzia di qualità.

Sono molto selettiva soprattutto con le creme, alle quali chiedo imprescindibilmente di avere un INCI accettabile, cioè senza (troppi) siliconi, senza petrolati, senza paraffina… Non voglio fare un post sulla biocosmesi ma se leggete gli ingredienti di molte creme di profumeria vi domanderete, come me, perchè mai dovreste spendere 50 o 60€ per riempirvi la faccia di siliconi o di derivati del petrolio… Invece di impiegare anni di ricerche per realizzare la supermolecola nanosfera micronizzata antinvecchiamento con scappellamento come fosse antani le case produttrici potrebbero impegnarsi maggiormente per offrirci prodotti più naturali, ringrazierebbero la pelle e l’ambiente. Chiusa parentesi.

Tutto questo preambolo per parlarvi brevemente di un paio di prodotti presi di recente, che magari vi interessa.

Profumo La Petite Robe Noir di Guerlain.
Ammetto che a colpirmi inizialmente è stata la confezione, assolutamente adorabile. Quando l’ho vista ho fortissimamente sperato che il profumo fosse buono perchè le fragranze troppo forti o speziate mi fanno venire il mal di testa. Questo però non ha avuto controindicazioni: è delicato ma persistente, molto femminile, floreale e fruttato. Leggo sulla scheda tecnica che sprigiona note di patchouli, vaniglia, iris, fava tonka, ciliegia nera, rosa bulgara e rosa turca, mandorla, frutti rossi, bergamotto, tè nero affumicato e liquirizia. Inebriante anche solo a leggere le note olfattive! Mi piace tantissimo, era da tempo che non mi innamoravo così di un profumo. € 69,00 il flacone da 50 ml.

Rouge Pur Couture Vernis à Lèvres di Yves Saint Laurent
Unisce i pregi del rossetto alla brillantezza del gloss. Viene pubblicizzato come uno “smalto per labbra” perchè ha una coprenza e una resa di colore molto intensa e una durata di tutto rispetto. Il segreto è un polimero già utilizzato in ambito alimentare, l’ethyl cellulosa, che aderisce alle labbra senza seccarle, elimina il senso di “appiccicume” del lucidalabbra e mantiene a lungo il colore. Mi piace perchè il colore è modulabile, la prima passata risulta leggera, delicata e naturale, mentre se si preferiscono effetti più decisi basta applicarlo una seconda o anche una terza volta. Per me ho scelto la nuance n.5, il Rouge Vintage, un rosso-violaceo non troppo appariscente, ma la palette è piuttosto ricca, di certo troverete il colore che fa per voi. € 27,50.

Fondotinta Ageless Elixir di Max Factor 
Eccolo qua uno dei miei ultimi acquisti low cost! Di solito per il fondotinta sono disposta a spendere un po’ di più ma dopo un’esperienza non esaltante con Dior ho deciso di dare un chance a questa novità dalla doppia formula, che mette insieme fondotinta e siero antietà. Ormai per me la parola “antietà” ha lo stesso richiamo delle sirene per Ulisse! Ovviamente non posso dire che le rughette siano sparite ma mi trovo bene sia per il colore (un “mandorla caldo” chiaro e leggermente beige), che per la coprenza e la durata. Per me è importante che il fondotinta copra per bene e uniformi la pelle senza però fare l’effetto mascherone e questo mi accontenta: lo applico con la spugnetta come Clio comanda e fa un bell’incarnato, inoltre non mi unge troppo la faccia nonostante non sia un fondotinta mat. Altro punto a favore, ha un fattore di protezione solare SPF15, che non fa mai male! Promosso. € 18,00.

Terra abbronzante illuminante di Sephora
Per dare un po’ di colore al viso ho preso questa terra leggermente iridescente (effetto impercettibile, tranquille, non scintillerete come pirite al sole!) nella variante “light”, adatta per le carnagioni chiare come la mia. Presenta delle fasce di colori diversi, nocciola chiaro, beige rosato e rosa più deciso, da miscelare insieme per ottenere un bell’effetto naturale di leggera abbronzatura. Mi piace perchè non è molto evidente e colora senza fare le strisce marroni delle terre troppo scure. La durata è buona ma non resiste un giorno intero. € 14,90.

Conoscete questi prodotti? E voi avete qualche cosmetico da consigliare? Sono molto curiosa di frugare anche nei vostri beauty case… 🙂

xoxo
signature
15 Responses
  • Scix
    giugno 8, 2012

    Be graie per la segnalazione del profumo…al momento sono orfana di fragranze anche se mi piace molto Elie Saab…vediamo cosa a cquisterò, sicuro darò una sbirciatina a quello che mi segnali tu.<br />Sono d&#39;accordo con te sul fatto che non sempre qualità e prezzo siano proporzionate. ad esempio per le creme viso ne ho provate anche da farmacia ma ormai mi sono convertita alla clinians all&

  • Ms. Bunbury
    giugno 8, 2012

    Buongiorno bella!! I post di cosmetica mi fanno impazzire perchè anche io sono molto affascinata dal mondo delle boccette magiche… ;-)<br />Sempre ironica e divertente! è un piacere leggere i tuoi consigli. Oggi passerò da una profumeria per provare il nuovo di Guerlain! Devo dire che dagli spot ero rimasta un pò perplessa perchè scegliere il PRN o LBD che dir si voglia mi faceva temere una

  • MammaMaggie
    giugno 8, 2012

    Se ti piacciono cosmetici naturali, ti consiglio di provare Nuxe: la marca è ottima, ha prezzi relativamente contenuti ed è realmente efficace nonostante le formule davvero poco &#39;sintetiche&#39;. In questo momento sto usando la Crème Prodigieuse (che hanno di recente riformulato) perfetta per il cambio di stagione perché idrata, illumina e combatte lo stress. In estate manterrò solo la

  • MammaMaggie
    giugno 8, 2012

    Se ti piacciono cosmetici naturali, ti consiglio di provare Nuxe: la marca è ottima, ha prezzi relativamente contenuti ed è realmente efficace nonostante le formule davvero poco &#39;sintetiche&#39;. In questo momento sto usando la Crème Prodigieuse (che hanno di recente riformulato) perfetta per il cambio di stagione perché idrata, illumina e combatte lo stress. In estate manterrò solo la

  • mi incuruiosisce la terra.. solitamente sono fedele alla mia di guerlain ma voglio provare quella che hai segnalato

    • verdementa
      giugno 8, 2012

      Oddio non credo possa reggere il confronto con la terra di Guerlain! Mi piacerebbe molto provarla ma il prezzo mi frena…

  • Miria
    giugno 8, 2012

    Mi incuriosice molto il rossetto di Yves Saint Laurent… interessante!<br />Non sono una fan di creme e cremine, ma impazzisco per il make up! XD<br />Tra i miei prodotti preferiti c&#39;è il fondotinta della Mac (di cui non ricordo il nome), la palette della Sleek e un rossetto fuxia di Lime Crime e in generale i prodotti Kiko… devo ancora trovare una matita nera che mi soddisfi!<br />Medito

  • Le coucou
    giugno 8, 2012

    Ciao Ale, hai perfettamente ragione sul rapporto qualità-prezzo. <br />Ad esempio mi è capitato più di una volta di ritrovarmi con ombretti Dior induriti e inutilizzabili dopo due mesi di vita, motivo per cui non li acquisterò mai più.<br />A Verona invece ha aerto di recente un nuovo negozio monomarca, INGLOT, di una ditta che produce (dicono) cosmetici professionali. La gamma dei colori è

  • Anto Pesole
    giugno 8, 2012

    mi fai schiattare di risate!!! la citazione di amici miei è una genialata…sto ancora ridendo :D<br />ma lo sai che anch&#39;io pasticciavo con i trucchi di mia madre??<br />un giorno versai mezza boccetta di fondotinta nel lavandino e non riuscivo più a far sparire le tracce!! anzi più strofinavo disperata e più si spargeva sulla porcellana bianca!!!<br />Ancora oggi quel prodotto in

  • the style help
    giugno 9, 2012

    mi hai incuriosita con il profumo, devo assolutamente sentirlo! <br />cercherò di resistere al richiamo del rossetto perchè continuo a comprarne e non li metto mai…chissà se ci riuscirò?<br />io ho due cose nel beauty alle quali sono affezionata da anni. Il mascara di Chanel Inimitable e la crema/fondotinta di Estée Lauder Day Wear Plus. Senza sono spacciata!

  • MaryP
    giugno 9, 2012

    Abbiamo capito da chi hai ereditato il tuo buon gusto…. Il profumo di Guerlan… Lo abbiamo provato nello stesso periodo…E me ne sono innamorata follemente anche io!!! Quanto prima lo compro!!!<br /><br />Baciniii<br /><br />www.modidimoda-mapi.blogspot.com

  • Bri
    giugno 10, 2012

    Ho visto il profumo della Guerlain esattamente il giorno dopo aver comprato Portofino di Dolce e Gabbana 🙁 … ma voglio quella boccetta!!! con la terra di sephora mi trovo proprio bene anche io, effetto un po&#39; abbronzato in attesa che esca il sole!

  • Anonymous
    giugno 15, 2012

    Ciao aleeee!!!io mi trovo super benissimo cn il fondotinta della Essence da quando l&#39;ho provato nn uso altro fondotinta e cm cipria uso invece Bottega Verde!d&#39;estate peró useró sicuramente una terra leggermente più scura ma dalla consistenza di una cipria e vado molto bene con Astra in questo caso!!! <br />Ciauu Elena<br />Fai un giro quii e lascia qualche commento se ti piace qualcosa!!!

  • Giulia nfrtiry Lecci
    novembre 1, 2012

    La boccetta di Guerlain è veramente troppo bella! Non ho idea del profumo, ma dovesse capitarmi a tiro gli darò un&#39;annusatina :)<br /><br />Il rossetto credo di averlo (me lo ha spedito un&#39;amica) e se è quello confermo le tue parole.<br /><br />Mi interessava il fondotinta, anche perchè forse sarebbe il caso di iniziare qualche azione anti age.<br />Come te prediligo un buon inci,

  • Anonymous
    giugno 14, 2013

    It&#39;s actually unforeseen the best ways notable the house really feel to consider every month&#39;s trigger of items without having to spend <br />a dime. Burn one particular two tablespoons butter to drizzle at the <br />top. All of this assist is best for grilling/browning the top grocery.<br />It offers a superior a little more truly preparing your receipee when it comes <br />to timeless

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *