Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Lo strano caso del Burgundy…

Il mondo della moda è proprio un mondo a parte, in grado di ricoprire tutto con la sua patina glam, capace di far scintillare qualsiasi cosa, di farci apparire nuovo e di ultima tendenza cose che sono sul mercato da anni e ciclicamente ritornano. Come fa? Basta cambiargli nome, semplice no? Quello che prima si diceva in francese ora si dice in inglese, ed è subito trendy!
Qualche esempio? Negli anni ’80 si chiamavano “fuseaux”, ora sono leggings; nei ’90 imperversavano i “sabot”, oggi ribattezzati clogs, e ultimo in ordine di arrivo il burgundy, che a me sembra il buon vecchio bordeaux ma che detto così assume tutto un altro fascino 😉

Che poi ad essere precisi precisi burgundy sta per “borgogna”, il famoso vino francese, così come bordeaux è sempre un altro vino rosso francese… quindi un esperto enologo potrebbe effettivamente tenere una lezione sulla fondamentale differenza di colore tra i due,  ma per me che bevo solo prosecco sono praticamente identici. Potere del marketing. E infatti il bordeaux lo ho sempre un po’ schifato come colore mentre il burgundy quest’anno non potevo proprio lasciarmelo scappare, soprattutto quando mi si è presentato sottoforma di pantaloni di Zara in saldo a 12,00€ 🙂

Per fare queste foto ho rischiato la polmonite, in questi giorni fa un freddo pazzesco! Infatti ho rispolverato il collo in finto gatto morto che avevate già visto qui l’anno scorso nel post sulle vacanze a Garmisch-Partenkirchen, che ancora non ho capito se è un collo o un manicotto scaldamani… ma col golfino in nuance ci sta bene in ogni modo.
Quindi skinny burgundy, t-shirt di Minnie in tinta, clogs e collo faux fur… visto che il modaiolese parla inglese??

Vi lascio con un paio di scatti da scema che però mi fanno ridere… Buona giornata!!

esibizionista style 🙂

Il collo trasformato in colbacco! Che cretinetti che sono… ma mi diverto con poco!

collo faux fur: H&M
cardigan: H&M
t-shirt: Mango
pantaloni: Zara
clogs: Asos
borsa: Prada
xoxo
signature
47 Responses
  • Anonymous
    gennaio 31, 2012

    il golfino è oribbili!!!

    • verdementa
      gennaio 31, 2012

      :D<br />Dici? Effettivamente non è niente di che ma è proprio sta bruttura?

  • Ms. Bunbury
    gennaio 31, 2012

    Ciao bella! 🙂 Innanzitutto complimenti ai polmoni!!! non so come tu abbia fatto a fare questi scatti di prima mattina con le temperature di questi giorni della mer…l..a. Bellissima! è la mia unica parola. Ottimi gli accostamenti di colore. Questi sono i pantaloni trovati la scorsa domenica? Belli proprio, e incredibile, anche io come te fino a ieri ho detto bleah al bordeaux (anche perchè mia

    • verdementa
      gennaio 31, 2012

      Ma allora sta nevicando davvero? Avevo letto le previsioni sulla nevicata del secolo su Bologna, speravo di no però! <br />Meglio stare al caldo e limitare i movimenti, lo shopping può decisamente aspettare ;)<br />Si questi sono i pantaloni di cui ti avevo parlato, la maglietta è sempre dei saldi ma presa a Vienna (international shopping!!)… alla fine sto famoso burgundy mi ha presa…tu però

  • Fiona
    gennaio 31, 2012

    Belle foto! :D<br />Neanch&#39;io sono particolarmente appassionata di quel colore, ma con quell&#39;accostamento sta bene, il golfino poverino non è male, ha un bel colore neutro, con quell&#39;insieme sta bene! Il collo di pelliccia è bellissimo, soprattutto perché è finta… 🙂

    • verdementa
      gennaio 31, 2012

      Ciao Fi, hai visto che stavolta non ho fatto danni col collo in &quot;pelusch&quot;? Mi sono limitata a scuoiare un Trudy ;)<br /><br />In realtà questa luce invernale freddissima non rende giustizia ai colori: sono tutti un pochino più scuri, il rosso è meno vivido e il golfino è un color nocciola chiaro ma non così sbiadito…

    • Fiona
      gennaio 31, 2012

      Nooo, hai scuoiato un Trudy, allora ritiro tutto! :D<br />Comunque complimenti per lo sprezzo del pericolo, io solo per uscire a guardare il termometro mi metto il giaccone, non ce la farei mai a fare delle foto fuori casa senza cappotto, brrrr!

  • PinkVale
    gennaio 31, 2012

    my friend, lasciati intanto dire che nelle foto col finto gatto morto in testa sei meravigliosa, che bel viso! il colbacco ti starebbe da dio, io lo vorrei volentieri ora, visto il tempo da lupi che c&#39;è fuori! vado a comprare un tubo per respirare nei prossimi giorni, se saremo sepolti.. Mi piace anche tanto la posa da maniaca del parco 🙂 e molto carina la mise, mi pare che questa sfumatura

    • verdementa
      gennaio 31, 2012

      Grazie amica per le lodi alla mia facciona da luna piena :D<br />Come scrivevo qui sopra, la luce di questa mattina (fredda come la temperatura polare!!) fa sembrare i colori più chiari di quel che sono in realtà… fai conto che la tshirt non è bianca ma rosina! Quindi i pantaloni potrebbero essere burgundy… o anche bordeaux… ma anche no, io non ho mica capito che colore è questo!!<br />Le

  • Riccardo Querciagrossa
    gennaio 31, 2012

    geniale l&#39;idea del cambiamento di nome! a volte ci sono dei cambiamenti ancora più furbi: le skinny ties sono meno costose da produrre delle cravatte normali, ma sono vendute allo stesso prezzo… io le odio, quand&#39;è che passeranno di moda??

    • verdementa
      gennaio 31, 2012

      Le cravatte ciclicamente si portano larghe e poi strette… Abbi pazienza che tutte le mode passano 😉

  • Holika
    gennaio 31, 2012

    in effetti volendo si potrebbe semplicemente dire rosso vino haha… mi piace questo outfit con sprazzo di colore e complimenti per il coraggio nell&#39;affrontare il clima!

    • verdementa
      gennaio 31, 2012

      Eh, vuoi mettere il fascino del nome giusto?? <br />Ho fatto le foto in 30 secondi netti, poi mi sono subito infilata il cappotto!

  • Piperpenny
    gennaio 31, 2012

    Hahahaha, ti adoro! E hai perfettamente ragione!<br />La t-shirt di Minnie è carinissima.<br />Nelle foto col colbacco sei splendida!! E comunque mi sembra un&#39;ottima idea usarlo così…

  • giulia
    gennaio 31, 2012

    stai benissimo con il colbacco! in effetti se si fa attenzione nella moda non c&#39;è niente di nuovo!!

  • irene
    gennaio 31, 2012

    Il colbacco ti dona un sacco! bella, bella!<br />Per quanto riguarda il burgundy che dire, lo amo qualunque sia il suo nome del momento!

  • Paola
    gennaio 31, 2012

    I miei pantaloni ti donano un sacco! ;D<br />Io me li sono accaparrati a prezzo pieno a novembre, anche io odiavo il colore ma non so perchè me li sono visti bene addosso e li ho presi. Buona idea di abbinarli al panna, l&#39;ho fatto anche io come prima prova, poi non stanno male neanche col grigio e accessori neri! Comunque per 12 euro possiamo serenamente affermare che il colore è fantastico!!

    • verdementa
      febbraio 1, 2012

      infatti ho già in serbo un giacchino grigio da abbinarci ;)<br />e poi vorrei provare con l&#39;animalier, secondo me un gofino leo non dovrebbe sfigurare…

  • Eva
    gennaio 31, 2012

    …Bello e buono!

  • Cecilia
    gennaio 31, 2012

    Bordeaux e burgundy sono esattamente lo stesso colore!<br />Solo che in Italia e in Francia chiamiamo questo colore bordeaux, mentre gli inglese lo chiamano burgundy! Ho chiesto a un francese e a una canadese (anch&#39;io avevo le tue stesse perplessità)!

    • Cecilia
      gennaio 31, 2012

      Scusa, mi sa che ho frainteso il senso del tuo post! :P<br />Tu intendevi dire anche che nel &quot;mondo fashion&quot; basta chiamare una cosa in inglese che subito sembra una cosa nuova mai vista prima, mentre invece le hai solo cambiato nome!

    • verdementa
      febbraio 1, 2012

      Si Cecilia, infatti, è proprio così 🙂 Fino a ieri era bordeaux per tutti, ora invece è burgundy, ma è sempre lo stesso colore… e questa cosa mi fa molto sorridere!

  • Lela - seaseight
    gennaio 31, 2012

    Ma che bella! Le foto con il finto colbacco sono bellissime!!!<br />I pantaloni sono fantastici e poi per 12 €!!! Ottimo affare!!

    • verdementa
      febbraio 1, 2012

      Inzomma, c&#39;ho un faccione… Sono buffe però :)<br />Si si, per 12 euro direi che sono perfetti!

  • BaiLing
    febbraio 1, 2012

    Mi hai fatta morire con questo post!<br />Hai proprio ragione: gli abominevoli fuseaux anni &#39;80 che diventano super cool solo cambiando il nome in leggins :-D<br />Comunque ottimo affare questi skinny!<br />E il collo di pelo ti sta davvero d&#39;incanto!<br />Baci cara :-***

    • verdementa
      febbraio 1, 2012

      E ti ricordi delle ghette, quei fuseaux che avevano la staffa da infilare sotto al piede?? Odddiioo 🙂

  • Le coucou
    febbraio 1, 2012

    Che &#39;matta&#39;!<br />Le foto sono bellissime!<br /><br />Bacio<br />M.

  • the style help
    febbraio 1, 2012

    il bordeaux è un colore davvero bello secondo me.<br />tanto per chiamarlo in inglese, che fa subito più &quot;moderno&quot;!! 🙂

  • Vero al 100%
    febbraio 1, 2012

    Le ultime tre foto sono bellissime! E il collo di gatto morto è una meraviglia! Mo&#39; vado a cercare un tenero gattino batuffoloso! ;o) Anche vivo farebbe la sua sporca figura attorno al collo!

  • Maurizia - Torino Style
    febbraio 1, 2012

    Che carina, amo questo outfit! Il golf è strepitoso 🙂

  • jeveronique
    febbraio 1, 2012

    ahahha verissimo quello che dici!!!!<br />Comunque outfit molto carino!

  • Paola
    febbraio 1, 2012

    Non riesco a risponderti al mio commento e scrivo qui: con l&#39;animalier sono uno schianto, io li ho già battezzati con gli accessori animalier(ballerine e pochette) e il risultato è stato mooolto chic!

  • Mari
    febbraio 1, 2012

    Quanto e&#39; vero! Il Bordeaux e&#39; out, il burgundy e&#39; in! Ho visto Che nel tuo blog roll c&#39;e ancora il nome del mil vecchio blog &quot;raccolta differenziata chic&quot;…. Ho dovuto cambiare il nome per via di adsense… Ora e&#39; Il guardaroba perfetto! http://Www.ilguardarobaperfetto.blogspot.com Cambialo se ti va! A presto Mari

  • Raffaella
    febbraio 1, 2012

    ti stanno bene! mi piacciono molto anche le cerniere! baci <br />http://theshopaholicnextdoor.blogspot.com/

  • momben
    febbraio 1, 2012

    che raggiante, stai molto bene e le foto carinissime! sarebbe bello rivederci, appena vengo dalle tue parti ti faccio sapere.<br />ciao momben

  • Bri
    febbraio 2, 2012

    mi hai fatto proprio ridere cara! certo burgundy fa molto più fescion di bordò, vuoi mettere? tu stai un incanto (sbaglio o hai cambiato colore di capelli?)

  • Anonymous
    febbraio 2, 2012

    Il color dei calzoni ti dona proprio e pure il colore dei capelli lo trovo perfetto per il tuo incarnato chiaro. Non mi piacciono le scarpe, le trovo troppo…campagnole e grossolane, un paio di stivaletti, magari in camoscio, creerebbero un insieme piú raffinato e darebbero alla tua immagine un tocco piú &quot;international&quot;.<br />Cuor di Leone

    • verdementa
      febbraio 2, 2012

      Grazie mille, terrò presente il tuo suggerimento 🙂

  • Anonymous
    febbraio 2, 2012

    Il collo in versione colbacco ti sta magnificamente, e tu che hai fatto la foto per scherzo!<br />Però vorrei ricordare che tra i fuseaux e i leggins ci sono passati anche i pantacollant!<br />ciao

  • Irene
    febbraio 2, 2012

    Sei molto carina, mi ricordi un po&#39; Geri Halliwell!:)<br />Sei anche molto simpatica!Mi piacciono le foto spiritose, e mi piace molto l&#39;outfit!Un bacio, Irene

    • verdementa
      febbraio 2, 2012

      Dai, davvero?? E&#39; la prima volta che me lo dicono… Sai che era la mia Spice preferita? Grazie!

  • Nina
    febbraio 12, 2012

    hai detto esattamente quello che penso io da tempo! gli stilisti sono riusciti a rilanciare capi di moda ormai caduti nel dimenticatoio con nomi nuovi! geniali!<br /><br />http://modaflash.blogspot.com/

  • Nina
    febbraio 12, 2012

    hai detto esattamente quello che penso io da tempo! gli stilisti sono riusciti a rilanciare capi di moda ormai caduti nel dimenticatoio con nomi nuovi! geniali!<br /><br />http://modaflash.blogspot.com/

  • Chàrmel
    febbraio 12, 2012

    particolari le scarpe;)

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *